Home > Libri > Lupo lupo dove sei? Un libro che fa morire dal ridere
Lupo lupo dove sei?
Lupo lupo dove sei?

Lupo lupo dove sei? Un libro che fa morire dal ridere

Un libro consumato? Eccolo! Lupo lupo dove sei? di Steve Cox (ABraCadabra edizioni). Maneggiato e rimaneggiato, letto e riletto, regalato alla prima figlia ora è diventato il libro preferito del secondo. Perché? Ma perché li fa ridere, ovvio!

La storia del lupo è famosa, piace e spaventa i bambini, ma qui l’idea geniale è un’altra: il lupo si legge, si vede, il libro è anche pop up, ma soprattutto… si tocca! O almeno si tocca qualcosa che solo alla fine si scopre essere il più pauroso degli animali.

Lupo lupo dove sei?

Lupo lupo dove sei?

Lupo lupo dove sei?

Il porcellino di questa storia è solo uno. Un porcellino coraggioso, perché, invece di scappare ,è alla ricerca del lupo, che pare si sia nascosto. La storia accompagna il bambino, ma soprattutto lo porta a scoprire dove può essersi nascosto il lupo: alcune tasche, infatti, celano misteri e il bambino infilando la mano deve capire chi si è imboscato là dentro. Ma attenzione: non deve toccare il lupo, altrimenti rischia di venire morso.

Così il porcellino cerca tra le pecore, tra gli altri porcellini, nel pollaio (dove scambia i becchi delle galline per gli artigli del lupo) nello stagno… ma niente il lupo non si trova.

Poi, a un certo punto… ecco una taschina ci permette di toccare un naso… AIUTO è proprio lui.

L’ultima pagina del libro propone un lupo in 3d che apre la bocca per mangiare il malcapitato lettore e tutta la fattoria. Scappa!

Perché ci piace

Le risate che accompagnano questo albo sono fenomenali, e leggi e rileggi, infila le manine dentro le tasche, urla e scappa, il rito si ripete all’infinito. Ora i due pargoli di casa lo leggono assieme e il divertimento è sempre assicurato.

Tanto è piaciuto questo libro che oggi si trova in libreria anche un secondo approccio – Mostro mostro dove sei? sempre dello stesso autore. Il mio prossimo acquisto: impossibile ignorare un tale successo!

Dati del libro

Steve Cox (traduzione di F. Magrin)
Lupo lupo dove sei?
ABraCadabra, 2012

Un libro consumato? Eccolo! Lupo lupo dove sei? di Steve Cox (ABraCadabra edizioni). Maneggiato e rimaneggiato, letto e riletto, regalato alla prima figlia ora è diventato il libro preferito del secondo. Perché? Ma perché li fa ridere, ovvio! La storia del lupo è famosa, piace e spaventa i bambini, ma qui l’idea geniale è un’altra: il lupo si legge, si vede, il libro è anche pop up, ma soprattutto… si tocca! O almeno si tocca qualcosa che solo alla fine si scopre essere il più pauroso degli animali. Lupo lupo dove sei? Il…

In sintesi

Leggibilità
Storia
Illustrazioni
Prezzo

Da ridere!

Conclusione : Un libro da leggere, toccare e scoprire.

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Mac Barnett e Jon Klassen, Sam e Dave scavano una buca

«Sam e Dave scavano una buca» di Mac Barnett e Jon Klassen

«Sam e Dave scavano una buca» di Mac Barnett e Jon Klassen: uno degli albi più geniali di sempre.

Luisa Aguilar, Orecchie di farfalla

«Orecchie di farfalla», di Luisa Aguilar

«Orecchie di farfalla» di Luisa Aguilar è un modo originale per affrontare la diversità e combattere le prese in giro.