Susie Morgenstern, Vuoi essere mia amica?, illustrazioni di Claude K. Dubois, traduzione di Maria Bastanzetti, Babalibri
Susie Morgenstern, Vuoi essere mia amica?, illustrazioni di Claude K. Dubois, traduzione di Maria Bastanzetti, Babalibri

Vuoi essere mia amica? di Susie Morgenstern

Scegliersi gli amici giusti non è un’azione semplice, anzi. Per diventare tali, gli amici devono superare una serie di prove davvero complicate, tanto da far impallidire anche Indiana Jones… o no?

Vuoi essere mia amica? di Susie Morgenstern con illustrazioni di Claude K. Dubois e traduzione di Maria Bastanzetti (edito da Babalibri, finalista del Premio Strega Ragazzi e Ragazze 2020, categoria 6+), prova a rispondere esattamente a questa domanda: come nasce l’amicizia? E a rispondere è una bambina Juliette e la sua immensa solitudine.

Vuoi essere mia amica?

Susie Morgenstern, Vuoi essere mia amica?, illustrazioni di Claude K. Dubois, traduzione di Maria Bastanzetti, Babalibri
Susie Morgenstern, Vuoi essere mia amica?, illustrazioni di Claude K. Dubois, traduzione di Maria Bastanzetti, Babalibri

Juliette è vittima di una decisione degli adulti, una di quelle decisioni che ti sconvolge il mondo, l’anima e anche la colazione: trasferimento in campagna. Da Parigi Juliette si ritrova in aperta campagna, natura, alberi, nuova casa, ma soprattutto nuova scuola e nuovi compagni. E ovviamente nessuno si è preoccupato di chiedere il parere di Juliette:

Non le avevano chiesto che cosa ne pensasse. Dalla mattina alla sera, i suoi non facevano che esclamare: «Vedrai quanto sarà bello! La campagna, la natura, gli uccelli, il bosco!».

Juliette è arrabbiata, con i suoi genitori, con la nuova scuola, con gli amici che non ha… così prende una decisione: per trovare nuovi amici deve prima stilare un questionario, perché l’amicizia è una faccenda importante quasi quanto la selezione del personale in azienda!

Le domande di Juliette sono decisamente importanti. Ad esempio voi cosa rispondereste a questa: Sei più ketchup o maionese? Vi ho messo in crisi, vero?

Ora Juliette deve trovare un luogo a scuola dove poter fare le selezioni. Una volta scoperto che non può portare in cortile un banco e nemmeno una sedia così decide di portarsi da casa due enormi cuscini: le selezioni devono mettere a loro agio le persone… quante ne sai Juliette!

Ma come ogni selezione che si rispetti non tutto fila liscio, non è facile soddisfare le proprie aspettative e anche la nostra piccola amica dovrà scoprire l’arte del compromesso… tranne con Léna: Léna litiga con tutti e non è proprio il caso!

Susie Morgenstern, Vuoi essere mia amica?, illustrazioni di Claude K. Dubois, traduzione di Maria Bastanzetti, Babalibri
Susie Morgenstern, Vuoi essere mia amica?, illustrazioni di Claude K. Dubois, traduzione di Maria Bastanzetti, Babalibri

Un testo attuale

Un libro molto dolce e anche attuale, che riesce a sottolineare la straordinaria creatività e capacità di adattamento dei bambini anche nei momenti più difficili, e contemporaneamente far riflettere noi genitori così concentrati sul nostro presente da dimenticarci, a volte, che ogni nostra scelta incide anche sulla vita dei nostri figli.

I libri delle cinquine finaliste del Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2020

Su Libri e bambini trovi le recensioni dei libri delle due cinquine del Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2020.

Categoria +6

  • Daniela Carucci, Ruggiti, illustrazioni di Giulia Torelli, Sinnos
  • Marta Palazzesi, Nebbia, Il Castoro
  • Guido Quarzo, Anna Vivarelli, La danza delle rane, illustrazioni di Silvia Mauri, Editoriale Scienza

Categoria +11

Scegliersi gli amici giusti non è un’azione semplice, anzi. Per diventare tali, gli amici devono superare una serie di prove davvero complicate, tanto da far impallidire anche Indiana Jones… o no? Vuoi essere mia amica? di Susie Morgenstern con illustrazioni di Claude K. Dubois e traduzione di Maria Bastanzetti (edito da Babalibri, finalista del Premio Strega Ragazzi e Ragazze 2020, categoria 6+), prova a rispondere esattamente a questa domanda: come nasce l’amicizia? E a rispondere è una bambina Juliette e la sua immensa solitudine. Vuoi essere mia amica? Susie Morgenstern, Vuoi essere mia amica?, illustrazioni di Claude K. Dubois, traduzione…

Score

Leggibilità
Storia
Illustrazioni
Prezzo

W l'amicizia!

Conclusione : Una prima lettura davvero simpatica, ricca di spunti creativi e capace di far riflettere anche gli adulti, adulti distratti ma non troppo.

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Il cassetto dei ricordi

Il cassetto dei ricordi: Lorenza Farina e il valore dei ricordi

Scopri Il cassetto dei ricordi bell'albo di Lorenza Farina illustrato da Lucia Ricciardi che insegna a dare il giusto valore a ogni cosa.

Lostland

Lostland: Margie Simmons (cioè Simona Sparaco) guida Ally Gram nella terra degli oggetti smarriti

Leggi la storia di Lostland e segui le avventure di Ally Gram per scoprire la terra degli oggetti smarriti dove finisce quel che perdiamo.