Lostland

Lostland: Margie Simmons (cioè Simona Sparaco) guida Ally Gram nella terra degli oggetti smarriti

Quante volte vagate per casa alla ricerca di un oggetto smarrito? E quante volte ve la prendete con i figli perché chissà dove l’hanno lasciato? Capita di perdere oggetti, pensieri e anche ricordi… A volte riappaiono quasi per magia, come a volerci sfidare perché è evidente che da lì non si sono mai mossi: “Ma, mamma! Ti assicuro che prima lì non c’era!”

Ma dove vanno gli oggetti che perdiamo ogni giorno? Margie Simmons, pseudonimo di Simona Sparaco, ha una risposta: se ne vanno a Lostland!

Lostland. Ally Gram e la terra degli oggetti smarriti

Lostland
Margie Simmons, Lostland. Ally Gram e la terra degli oggetti smarriti

Lostland – Ally Gram e la terra degli oggetti smarriti (DeA) è un romanzo per ragazzi e ragazze dall’anima fiabesca, ma non troppo. Un libro fatato, ma anche con una buona dose di avventura, e riesce a conquistare i lettori a suon di oggetti perduti, leggende e Katane poco simpatiche.

Ally Gram è una bambina molto sbadata e perde tutto. Ad esempio: appoggia il telefono della mamma mentre è in bagno e se lo dimentica, mandando la mamma su tutte le furie. Ma dove se ne vanno questi benedetti oggetti? È proprio questo il punto focale del racconto, perché se fino ad oggi eravamo convinti di essere semplicemente persone smemorate ora scopriamo che no, non c’entra la nostra memoria ma un portale verso un altro mondo. Il mondo delle cose perdute.

Solo che un giorno dentro a quel mondo si perde anche la nonna di Ally, Clara. Tuttavia nonna Clara ha perso da tempo anche qualche rotella quindi Ally decide di entrare nella porta dell’armadio e di andarla a cercare…

Dal momento in cui Ally si avventura nell’armadio ogni punto di riferimento con la realtà sfuma per lasciarci in un mondo davvero incredibile, dove gli oggetti perduti parlano e hanno un unico grande desiderio: venire ritrovati. Qui troviamo una saggia regina e un sapiente oracolo, una katana incavolata nera, un elastico molto comodo per viaggiare, una bambola arrabbiata con Ally e un soldatino appiccicoso, Cicciabombastick, innamorato di Wendy la bambola. Personaggi davvero insoliti ma perfetti per questa avventura.

Ally ha un solo pensiero ritrovare la nonna e riportarla a casa, ma il mondo di Lostland ha altri progetti per lei…

Un ottimo romanzo di Simona Sparaco

A tratti questo romanzo mi ha ricordato Alice nel paese delle meraviglie e non c’è nulla di male sia chiaro: anzi trovo sia meraviglioso che le nuove generazioni possano incontrare romanzi così ben strutturati e ben scritti capaci di accompagnarli verso nuovi sogni. Inoltre, molti ragazzi oggi non conosco Alice nel paese delle meraviglie, troppo lontano dal loro presente. Spero che Simona Sparaco ci offra molti altri romanzi per ragazzi!

Divertente, dal ritmo costante, accattivante, mai noioso o ripetitivo, la storia di Ally è un susseguirsi di avventure!

Il bambino che è in noi ci aiuta a credere che non esistono porte e barriere in grado di separarci davvero, e che amare qualcuno significa non perderlo mai veramente.

Quante volte vagate per casa alla ricerca di un oggetto smarrito? E quante volte ve la prendete con i figli perché chissà dove l’hanno lasciato? Capita di perdere oggetti, pensieri e anche ricordi… A volte riappaiono quasi per magia, come a volerci sfidare perché è evidente che da lì non si sono mai mossi: “Ma, mamma! Ti assicuro che prima lì non c’era!” Ma dove vanno gli oggetti che perdiamo ogni giorno? Margie Simmons, pseudonimo di Simona Sparaco, ha una risposta: se ne vanno a Lostland! Lostland. Ally Gram e la terra degli oggetti smarriti Margie Simmons, Lostland. Ally Gram…

Score

Storia
Leggibilità
Prezzo

Una bella lettura

Conclusione : Un bel romanzo per ragazzi e ragazze distratti, ragazzi che come tendono a perdere tutto… ma ora sappiamo dove vanno gli oggetti perduti!

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Gli zoccoli delle castagne

Gli zoccoli delle castagne: Barbara Ferraro narra una storia d’altri tempi

Leggi Gli zoccoli delle castagne e scopri il passato con le parole di Barbara Ferraro e le illustrazioni di Sonia Maria Luce Possentini.

Girotondo

Girotondo: Sergio Rossi e Agnese Innocente raccontano alla perfezione l’adolescenza

Leggi Girotondo splendido romanzo a fumetti di Sergio Rossi e Agnese Innocenti sul tema dell'adolescenza che ti conquisterà.