corpo umano

Alla scoperta del corpo umano con il bel libro di Anna Romano

Mamma, ma come funziona il cuore? Ma il sangue va in su o in giù? Mamma, ma il cervello pensa? Ma sono io che penso i pensieri o i pensieri che pensano me? Mamma, ma i muscoli fanno fatica? Mamma, ma le ossa quante sono?

Tutto-senza-mai-riprendere-fiato.

corpo umano
Corpo umano

Ora capite bene perché i libri sono la mia sopravvivenza. Senza, alzerei bandiera bianca. Perché pur sapendo alcune risposte, solo alcune, riuscire a tradurle e renderle adatte all’età di bambino non è semplice. Così tra un libro di scienze, immagini favolose, illustrazioni stratosferiche e altrettante superbe spiegazioni, riesco a trovare le risposte. Le leggiamo assieme e tiro un sospiro di sollievo. C’è da dire che ogni risposta scatena altre mille domande, ma questa è un’altra storia.

Se anche voi siete alle prese con una furiosa e incontrollabile curiosità, Corpo umano di Anna Romano (collana Adesso lo so!, Editoriale Scienza) fa sicuramente al caso vostro.

Corpo umano

Un libro corposo che riesce a rispondere a tantissime domande e dubbi. È un testo da prendere a piccole dosi, per capire tantissimi dettagli, come, per esempio, che cos’è la vita e cos’è il DNA (altro argomento dannatamente spinoso). Ogni argomento presenta un riquadro giallo “Adesso lo so!” per sottolineare le informazioni più importanti.

Il DNA è il nostro “libro delle istruzioni”, che contiene tutte le informazioni necessarie alla cellula. Questo libro è composto da diversi volumi, i cromosomi, ognuno formato da un’unica molecola di DNA, più o meno lunga. Ciascuna specie ne ha un numero diverso: i cani, per esempio, ne hanno 78, i batteri solo uno, noi umani 46.

corpo umano

Adesso lo so!

Il libro affronta moltissime nozioni e spiega nel dettaglio, ma con parole semplici e chiare, funzioni e scopi di ogni elemento presentato. Gli “Adesso lo so!” si susseguono orgogliosi, mentre i bambini troveranno informazioni per i loro denti e la mente affamata.

La cellula, i tessuti, gli organi gli apparati, lo scheletro. Disegni puliti (realizzati da Tambe), testi suddivisi in brevi paragrafi, schemi e mappe per sintetizzare le informazioni, e tantissime succose curiosità. Ad esempio, cosa succede quando ci rompiamo un osso?

Anche se sono molto dure, le ossa possono rompersi, per esempio a causa di una brutta caduta. È doloroso, ma possono ripararsi: prima attorno alla zona fratturata si crea una sorta di manicotto morbido, il callo osseo, che è ancora privo di calcio; poi, pian piano, si riforma anche l’osso vero e proprio. L’ingessatura che i medici ci mettono dopo una frattura serve non tanto a riparare l’osso, quanto a mantenerlo nella posizione corretta in modo che la saldatura non venga storta!

corpo umano

Un bellissimo libro utile ai lettori più piccoli perché troveranno immagini e tante risposte, indispensabile ai più grandi, 10 anni circa, perché lo consumeranno anche per approfondire ricerche e conoscenza.

Consigliato!

Ps: Adesso lo so! È un’enciclopedia, sono in arrivo altri volumi, la mia salvezza assoluta! Continuate a seguirci, li sveleremo tutti 😉

Mamma, ma come funziona il cuore? Ma il sangue va in su o in giù? Mamma, ma il cervello pensa? Ma sono io che penso i pensieri o i pensieri che pensano me? Mamma, ma i muscoli fanno fatica? Mamma, ma le ossa quante sono? Tutto-senza-mai-riprendere-fiato. Corpo umano Ora capite bene perché i libri sono la mia sopravvivenza. Senza, alzerei bandiera bianca. Perché pur sapendo alcune risposte, solo alcune, riuscire a tradurle e renderle adatte all’età di bambino non è semplice. Così tra un libro di scienze, immagini favolose, illustrazioni stratosferiche e altrettante superbe spiegazioni, riesco a trovare le risposte.…

Score

Storia
Illustrazioni
Leggibilità
Prezzo

Utilissimo!

Conclusione : Un libro di scienze davvero utile per approfondire e capire il corpo umano, e trovare risposte a tante curiosità.

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Non siamo angeli

Non siamo angeli: Guia Risari racconta il punto di vista dei bambini

Leggi l'albo Non siamo angeli di Guia Risari e Alicia Baladan e scopri cosa pensano i bambini quando vengono definiti angioletti.

la caduta del patriarcato

La caduta del patriarcato: Marta Breen racconta la storia del sessismo, la lotta e la resistenza delle donne

Sfoglia il graphic novel La caduta del patriarcato e scopri come Marta Breen con ironia e fondamenti storici narra la storia delle donne.