La casa del contrabbandiere

La casa del contrabbandiere, avventuroso romanzo di Annet Huizing

Ole, l’io narrante del romanzo La casa del contrabbandiere, è un ragazzino olandese di tredici anni. I suoi genitori sembrano i suoi nonni e suo papà ha solo una gamba e mezza. Della sua famiglia conosce solo lo zio Arie “che di testa è rimasto al livello di un bambino di circa sette anni”, tanto da inventarsi, durante un compito in classe, un improbabile albero genealogico in cui inserisce delle foto trovate in internet, in cui compare anche George Clooney.

La casa del contrabbandiere

Durante le vacanze natalizie giunge la notizia della morte del nonno paterno, che Ole credeva morto da un pezzo. “Quindi mi hai mentito per tutta la vita. Invece avevo un nonno, maledizione! Ho sempre avuto un nonno e non me lo hai mai raccontato” Il misterioso nonno scomparso, riapparso e nuovamente scomparso ha lasciato loro in eredità una casa al confine con il Belgio, che viene messa in vendita.

Nonostante la curiosità di Ole, il padre non lascia trapelare informazioni sul genitore da cui è scappato e con cui non ha più voluto avere nulla a che fare.

“Non restare attaccato al passato, non sognare il futuro, ma concentra il tuo pensiero sull’oggi” è la spiegazione della mamma, appassionata di filosofie orientali.

La casa non attira acquirenti e i sopraggiunti problemi economici costringono la famiglia a trasferirsi, senza nemmeno una visita di ricognizione.

Durante le vacanze estive, mentre la madre è in viaggio in Tibet, Ole e suo padre si trasferiscono a Orpel. La casa di Via di confine appare tutta verde, da cima a fondo. Coperta di edera. Ed è esattamente come cinquant’anni prima, quando il padre l’aveva abbandonata. Nessun riscaldamento centralizzato e il bagno è in cortile, dal tetto piove dentro.

Il protagonista inizia la scuola e stringe amicizia con Anastazja che “viene da fuori” come lui. Grazie alla sua curiosità e all’esuberanza della ragazzina, inizia a scoprire dettagli inquietanti sul passato del nonno. Sicuramente non era benvoluto in paese e pare essere stato addirittura un contrabbandiere. Un po’ alla volta, e con l’aiuto di persone amiche, i due ragazzi fanno luce sul passato dell’uomo e scoprono un avventuroso pezzo di storia del confine olandese-belga. La famiglia si riunisce e si allarga in quella casa che, dopo la riappacificazione col passato, si scalda di voci, chiacchiere e risate.

Perché ci è piaciuto il romanzo La casa del contrabbandiere

La casa del contrabbandiere di Annet Huizing, tradotto da Anna Patrucco Becchi, edito La nuova frontiera junior, candidato al premio Strega categoria 11+, è un romanzo avventuroso con riferimenti storici al contrabbando del burro tra Belgio e Olanda degli anni ‘50 e ‘60, spiegati nella postfazione a cura dell’autrice.

I segreti di famiglia, di tutte le famiglie, si intrecciano alla storia delle bande dei contrabbandieri attraverso una scrittura coinvolgente e spiritosa che catturerà i giovani lettori e magari li porterà ad incuriosirsi su una pagina di storia recente.

I libri del Premio Strega ragazze e ragazzi 2022

Su Libri e bambini presentiamo i testi selezionati per il Premio Strega ragazze e ragazzi 2022.

Categoria 6+

Libri categoria 8+

Categoria 11+

Ole, l’io narrante del romanzo La casa del contrabbandiere, è un ragazzino olandese di tredici anni. I suoi genitori sembrano i suoi nonni e suo papà ha solo una gamba e mezza. Della sua famiglia conosce solo lo zio Arie “che di testa è rimasto al livello di un bambino di circa sette anni”, tanto da inventarsi, durante un compito in classe, un improbabile albero genealogico in cui inserisce delle foto trovate in internet, in cui compare anche George Clooney. La casa del contrabbandiere Durante le vacanze natalizie giunge la notizia della morte del nonno paterno, che Ole credeva morto…

Score

Storia
Leggibilità
Prezzo

Avventuroso

Conclusione : Una vecchia casa abbandonata che nasconde i segreti di una famiglia e della Storia.

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Elena Valente

Insegnante di scuola primaria, lettrice vorace e onnivora, da oltre vent'anni cerca di instillare nei propri alunni e alunne il sacro fuoco della lettura.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Anastasia al vostro servizio

Anastasia al vostro servizio: scoppiettante romanzo di Lois Lowry

Con il romanzo Anastasia al vostro servizio Lois Lowry ci regala una storia scoppiettante con una trama inaspettata.

Le cose che ci fanno paura

Keren David racconta le cose che ci fanno paura

Leggi il romanzo Le cose che ci fanno paura e conosci le gemelle Lottie ed Evie che devono affrontare diversi problemi nella vita quotidiana.