L'ammiraglio si è preso il cielo

L’ammiraglio si è preso il cielo: Marianna Balducci crea un capolavoro

Non mi capita spesso di sorridere beata mentre sfoglio un albo illustrato. I motivi sono diversi: forse li leggo con eccessiva concentrazione e così facendo mi sfuggono piacevoli dettagli, ma… oggi è successo. L’ammiraglio si è preso il cielo di Marianna Balducci (Edizioni Clichy), mi ha conquistata. Letteralmente.

Dalla storia ai disegni, dalla sintesi alla morale (non esplicita, ma nemmeno assente), mi sono presto resa conto di avere per le mani un capolavoro.

L’ammiraglio si è preso il cielo

L'ammiraglio si è preso il cielo

Un ammiraglio, definito avido nella presentazione del libro e antipatico, aggiungo, dal viso al cappello (quello che si percepisce, infatti, è una totale antipatia…) un ammiraglio, scrivevo, si è preso il cielo.

Preso proprio nel senso di prendere. Si è preso il cielo anche se il cielo è di tutti. E lo ha nascosto nelle pieghe del libro che stiamo leggendo. E già questo scatena la totale curiosità nei giovani lettori e lettrici: come può il cielo venire nascosto in un libro?

Ma l’autrice non si fa certo intimidire da domande così puntuali, perché non solo risponde ma lo disegna. Pure. L’ammiraglio ha preso le nuvole e le ha schiacciate, piegate, tra le pagine.

L'ammiraglio si è preso il cielo

Per zittire i temporali ha cucito gli squarci dei fulmini: cicatrici a punto croce, senza andare per mezzi termini.

Adulti, bambini e bambine inizialmente credono che l’ammiraglio sia semplicemente andato fuori di melone, ma alla fine l’assenza del cielo diventa una realtà insostenibile.

Tra il panico generale un bambino con i denti storti alza lo sguardo verso l’alto e intravede un angolo di cielo. Tira lui, tira l’amico, tirano tutti e finalmente si riprendono il meraviglioso azzurro.

Siamo talmente abituati alle narrazioni cariche di violenza, terrore e arroganza da accettarle come normali, anche quando non presentano nulla di normale.

Non ci credete? Provate a sostituire la parola cielo con pace, o con un’altra parola che amate particolarmente. Scoprirete nuove infinite possibilità di vivere il cielo, come la vita in generale.

Non mi capita spesso di sorridere beata mentre sfoglio un albo illustrato. I motivi sono diversi: forse li leggo con eccessiva concentrazione e così facendo mi sfuggono piacevoli dettagli, ma… oggi è successo. L’ammiraglio si è preso il cielo di Marianna Balducci (Edizioni Clichy), mi ha conquistata. Letteralmente. Dalla storia ai disegni, dalla sintesi alla morale (non esplicita, ma nemmeno assente), mi sono presto resa conto di avere per le mani un capolavoro. L'ammiraglio si è preso il cielo Un ammiraglio, definito avido nella presentazione del libro e antipatico, aggiungo, dal viso al cappello (quello che si percepisce, infatti, è…

Score

Storia
Illustrazioni
Leggibilità
Prezzo

Che meraviglia!

Conclusione : Una storia geniale, delle illustrazioni complete e coinvolgenti: l’ammiraglio si è preso il cielo ma il cielo è di tutti è il libro da leggere in classe, a casa, a merenda. Da soli o insieme. Per cambiare.

Voto Utenti : 0.34 ( 1 voti)

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

La mia prima mitologia a fumetti

La mia prima mitologia a fumetti: bell’albo di Mirza Sandrine con illustrazioni di Clotka

Scopri La mia prima mitologia a fumetti e immergiti nella lettura delle storie per conoscere meglio le storie degli antichi dei dell'Olimpo.

bestie preistoriche

Alla scoperta delle bestie preistoriche con un meraviglioso libro pop up

Sfoglia l'albo Bestie preistoriche di Dean R. Lomax e scopri gli animali del passato grazie ai pop up veramente fatti bene.