Archivi Autore: Roberto Russo

Roberto Russo è nato a Roma e vive a Perugia. Dottore in letteratura cristiana antica greca e latina, è appassionato del profeta Elia. Segue due motti: «Nulla che sia umano mi è estraneo» (Terenzio) e «Ogni volta che sono stato tra gli uomini sono tornato meno uomo» (Tommaso da Kempis). In questa tensione si dilania la sua vita. Tra le altre cose, collabora con alcune testate online e tanto tempo fa ha pubblicato un racconto con Mondadori.

Scampia Storytelling 2019: i libri alla conquista delle periferie

Le celebri Vele fanno da quinta all'iniziativa Scampia Storytelling 2019

Nell’immaginario collettivo Scampia è la periferia per antonomasia. Il quartiere dell’area nord di Napoli è, per citare Roberto Saviano, il punto di inizio della città campana. Scampia non è solo notizie negative, come un certo tipo di informazione vorrebbe far credere, ma è anche altro. Come, per esempio, l’officina di narrazione Scampia Storytelling 2019. All’interno del progetto ICWA – Italian ...

Leggi Articolo »