Home > Libri > Voci della foresta, libro pop-up sonoro
Voci della foresta
Voci della foresta

Voci della foresta, libro pop-up sonoro

I libri pop-up costano. I libri pop-up sono complicati da produrre… Vero. Ma i libri pop-up piacciono tanto ai bambini, e se all’immagine tridimensionale aggiungiamo il sonoro: incanto e meraviglia.

Il libro Voci della foresta (CreaLibri 2012), è un esempio perfetto per unire stupore e curiosità in ogni pagina. Il rischio è di venire catturati dall’atmosfera e ritrovarsi in una vera e propria foresta. Ma la felicità dei lettori è talmente evidente da rendere ogni nostra paura futile (anche quella del prezzo).

Voci della foresta

Ogni doppia pagina si affaccia su uno scorcio di foresta, animali e piante si aprono in tre dimensioni mentre il suono in sottofondo ne delinea i particolari, i versi e le sensazioni. Il breve testo accompagna e descrive i protagonisti: così vediamo il picchio mentre al lavoro è ignaro della volpe in agguato, il pettirosso e il serpente, l’alce e il puma.

Le pagine tridimensionali si alternano a schede tecniche utilizzate per descrive in maniera più dettagliata ogni animale proposto. I più grandi possono così scoprire ulteriori informazioni: ad esempio sapete che il coniglio quando batte le zampe posteriori per terra desidera allertare i suoi compagni di un pericolo in avvicinamento?

Ogni tavola tridimensionale propone situazioni definite come “Una radura soleggiata”, “Il sottobosco”, “Nell’estremo Nord”, o “L’inverno nella foresta”. I suoni cambiano come i protagonisti: i bambini più piccoli rimangano affascinati e si impegnano molto a cercare ogni singolo animale e individuare il “suo” suono, mentre i più grandi amano andare a caccia di dettagli.

Per non parlare degli animali pericolosi! Quelli che ruggiscono, ringhiano o strisciano. Una goduria assoluta!

Un gran bel libro, come accennavo all’inizio il prezzo non è certo paragonabile a un fumetto, intorno ai 22 euro, ma l’effetto è garantito. L’idea di alternare tavole pop-up, suono, e schede tecniche, rende il libro più corposo e completo, rispetto ad altri che tendono ad avere meno disegni per problemi di spazio evidenti (i libri pop-up sono consistenti). Gli animali piacciono a tutti i bambini e conoscerli rientra nelle loro attività preferite.

Dati del libro

Voci della foresta. Libro sonoro e pop-up.
Crealibri, 2012
pp 18.

I libri pop-up costano. I libri pop-up sono complicati da produrre… Vero. Ma i libri pop-up piacciono tanto ai bambini, e se all’immagine tridimensionale aggiungiamo il sonoro: incanto e meraviglia. Il libro Voci della foresta (CreaLibri 2012), è un esempio perfetto per unire stupore e curiosità in ogni pagina. Il rischio è di venire catturati dall’atmosfera e ritrovarsi in una vera e propria foresta. Ma la felicità dei lettori è talmente evidente da rendere ogni nostra paura futile (anche quella del prezzo). Voci della foresta Ogni doppia pagina si affaccia su uno scorcio di foresta, animali e piante si aprono…

In sintesi

Leggibilità
Storia
Illustrazioni
Prezzo

Istruttivo

Conclusione : Un libro che sa affascinare ogni età

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Mac Barnett e Jon Klassen, Sam e Dave scavano una buca

«Sam e Dave scavano una buca» di Mac Barnett e Jon Klassen

«Sam e Dave scavano una buca» di Mac Barnett e Jon Klassen: uno degli albi più geniali di sempre.

Luisa Aguilar, Orecchie di farfalla

«Orecchie di farfalla», di Luisa Aguilar

«Orecchie di farfalla» di Luisa Aguilar è un modo originale per affrontare la diversità e combattere le prese in giro.