Rocco l'allocco è uno dei libri in stampatello maiuscolo per bambini da leggere
Rocco l'allocco è uno dei libri in stampatello maiuscolo per bambini da leggere

Libri in stampatello maiuscolo per bambini

Accade questo: a un certo punto il bambino/bambina dopo aver compreso il suono di ogni singola lettera, inizia ad “unirle” e scopre che quelle benedette lettere tanto ripetute dai genitori e dalle maestre se messe insieme hanno un nuovo significato. E quando questo succede si apre un mondo. Dai primi timidi tentativi: «Mamma, ma qui c’è scritto cane? Ho letto da solo?». Tentativi a caccia di conferme o di garbate correzioni, si arriva a leggere frasi intere.

Un momento delicato e bellissimo.

Però (ecco il però dovevo metterlo) sembra che questo momento dello stampato maiuscolo sia breve. Intendiamoci: non lo decidono certo i bambini, ma dalla presentazione delle lettere, alle prime letture in maiuscolo al passaggio al minuscolo e al corsivo l’insegnamento accelera, didatticamente parlando.

Ma se alla primaria si corre è anche vero che spesso i bambini imparano a leggere le prime parole già all’ultimo anno della scuola dell’infanzia, ognuno con i suoi tempi. E se ciò non accade non vi dovete assolutamente preoccupare. Sta di fatto che i libri per questo momento delicato e bellissimo sono in realtà pochi, proprio perché è una richiesta che dura poco nel tempo.

Come devono essere i libri in stampatello maiuscolo per bambini?

Oltre all’ovvio (scritti, appunto, in stampatello maiuscolo) queste storie devono essere brevi e appassionanti. Brevi perché il bambino è all’inizio ed è importante non stancarlo eccessivamente riuscendo contemporaneamente ad affascinarlo con una storia completa. E appassionanti perché… insomma: la responsabilità è enorme, hanno imparato a leggere ora sta a noi insegnargli che leggere è meraviglioso!

Perché i bambini non iniziano con gli albi illustrati?

Semplice, non tutti gli albi illustrati sono in stampatello maiuscolo, e a volte utilizzano parole troppo difficili per chi inizia a leggere da solo, mentre altre… sono per bambini più piccoli, quindi non interessano il lettore (che è diventato grande perbacco! Accettiamo questa realtà!).

Alcune collane di libri in stampatello maiuscolo per bambini

Di seguito presento alcune collane adatte allo scopo. Alcuni libri li ho testati di persona, altri sono frutto di una ricerca in rete, ma ricordate che leggere è un piacere, quindi non forziamoli! Anche noi genitori dobbiamo imparare l’arte della calma, per incuriosirli con gentilezza.

Collana Arcobaleno de Il battello a vapore

Per le prime letture sicuramente la collana Arcobaleno de Il Battello a Vapore viene in aiuto. Sono libri pensati proprio per i più piccoli, storie brevi in stampatello con tante illustrazioni e giochi.

Collana I Colibrì di Giunti

La collana I Colibrì di Giunti è suddivisa in livelli di lettura. Al primo livello troviamo i libri in stampatello maiuscolo per i bambini che stanno iniziando a leggere in autonomia. Questi volumi uniscono immagini e testo proponendo un equilibrio adatto ai bambini. A ragione. Se presentiamo un libro troppo scritto il bambino alle prime armi si spaventa: «Mamma ma ci sono troppe parole!».

La collana oltre al maiuscolo utilizza diversi criteri per facilitare la lettura e offre storie semplici ma sempre appassionanti.

Collana Per cominciare di Emme Edizioni

Anche Emme Edizioni sa come attrarre i giovani lettori, dall’alfabeto dei mostri al primo giorno di scuola, storie semplici ma che sanno catturare e appassionare.

Collana Libri per prima di Coccole books

Altra collana utilissima per iniziare a leggere è Libri per prima di Coccole books. Scritti in stampatello maiuscolo, presentano una particolarità: evolvono assieme al bambino, che inizialmente troverà poco testo per poi vederlo aumentare assieme alle sue abilità.

Un consiglio finale

Infine, un suggerimento: all’inizio sarà difficile capire i gusti dei neolettori, difficile cercare tra le tante offerte storie che riescano ad appassionarli. Accettate i fallimenti senza scoraggiarvi!

Qui in casa abbiamo, e stiamo usando, anche oggi con il secondo nano, i fumetti di Snoopy: prima li sfogliava guardando solo le figure e oggi li riesce a leggere in autonomia (e sono in stampato maiuscolo).

A breve sarà disponibile anche la storia di Rocco un simpatico allocco (edito da Graphe.it), scritta in stampato maiuscolo, un libro da disegnare e scarabocchiare. Una rivoluzione!

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Libri fantasy simili a Percy Jackson

Libri fantasy simili a Percy Jackson

Scopri i libri fantasy simili a Percy Jackson ovvero romanzi fantasy con una commistione fra il fantasy e la mitologia classica possibilmente attualizzata.

I migliori libri da leggere in estate per ragazzi

Libri da leggere in estate per ragazzi

Alcuni suggerimenti di libri da leggere in estate per ragazzi per evitare la noia e vivere belle avventure tra le pagine dei testi, classici o moderni.