I mostri del buio
Un'illustrazione del libro I mostri del buio.

I mostri del buio: Pina Irace racconta una strana storia di amicizia

Tutti noi abbiamo delle paure: nascoste, infilate tra i capelli, insidiose, che strisciano nei momenti meno opportuni. In questo difficile periodo ipotizzo che stiamo coltivando più paure del solito. Adulti e bambini.

Ai bambini capita di avere paura: del vuoto, del buio, del silenzio… La paura è un’emozione normale, e riuscire a riconoscerla per affrontarla, magari non subito ma con calma, non è affatto facile.

I mostri del buio
Pina Irace – Chiara Lamieri, I mostri del buio

Ci stiamo avvicinando ad Halloween, e Halloween è la festa dei mostri, della paura ma anche del coraggio. Per questo motivo I mostri del buio di Pina Irace, con le illustrazioni di Chiara Lamieri (Read Red Road edizioni) è la lettura perfetta per questo strano ottobre.

Perfetta perché i protagonisti sono un bambino Camillo, detto Millo, e una serie di mostri davvero interessanti.

I mostri del buio

Millo è un bambino un po’ grassottello e fifone: viene chiamato Pallotto, Cicciottone e Camillomappamondo dai suoi “simpatici” amici. Ma soprattutto Millo ha paura del buio. Quel momento silenzioso, quando deve spegnere la luce, ecco quel momento lì lo agita tantissimo, tanto che passa diversi minuti a controllare ogni angolo della camera, convinto com’è che proprio lì si nascondano tantissimi mostri.

Stasera la luna non è più tonda, deve aver spento qualche luce. Forse anche lei ha paura del buio, ecco perché spegne le sue luci poco alla volta e quando rimane completamente nell’oscurità le riaccende.

E un giorno Millo un mostro lo incontra per davvero!

È il Mostro della Scrivania, un po’ appiccicoso e meno spaventoso di quanto si possa pensare. Scrì, questo il suo nome, in realtà è ancora un piccolo mostro, un mostriciattolo, e sembra più spaventato di Millo che Millo di lui.

Perché vuoi fare il mostro?

Ma Millo non si fa prendere dal panico e, constatato che non fa poi così paura, pone la domanda delle domande:

– Ma io non capisco, non mi sembri cattivo, perché vuoi fare il mostro e spaventare i bambini?
– Per aiutarli a diventare grandi: se non si conosce la paura, non si troverà mai il modo di sconfiggerla. È questo il nostro lavoro.

E ora che anche noi veniamo a conoscenza di questo incredibile segreto…. I mostri ci fanno un po’ meno paura!

Millo e Scrì diventano presto amici, e decidono di andare a vedere il Mondo dei mostri: un viaggio davvero incredibile che inizia dall’armadio di Millo…

Tra Mostri dell’Armadio, Mostri delle Mensole, Mostri della Scatola dei giochi e Mostri Cuscino il viaggio si rivela davvero una grande avventura! E correndo, scappando, mangiando e raccontando storie scopriamo anche che i mostri sono un po’ pettegoli e molto competitivi. Se facciamo attenzione possiamo conoscere i loro punti deboli in un attimo!

I mostri del buio è un libro ottimo per affrontare le paure, conoscerle e cercare di superarle, senza traumi ma con tante, tantissime risate da fare in compagnia, tenendo sempre una luce accesa che non si sa mai.

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Sta arrivando un bacio

Sta arrivando un bacio: il momento delle coccole secondo Lorenzo Tozzi, Nicoletta Perini e Daniela Lucangeli

Sta arrivando un bacio è il libro perfetto per bambini da 0 a 2 anni e per i loro genitori con tante canzoni e consigli per crescere sereni.

Ida e la balena volante

Ida e la balena volante: Rebecca Gugger, Simon Röthlisberger e la bellezza dei sogni

Scopri Ida e la balena volante albo illustrato davvero originale e capace di stimolare la creatività di ogni piccolo e grande lettore.