Tra foglie e fogli

Tra foglie e fogli: Rossella Marcucci e Mariacristina Villani spiegano come realizzare un erbario

State preparando le valigie per le tanto attese vacanze? Che siano settimane, mesi o pochi giorni, mai come quest’anno ci meritiamo di staccare la spina, prendere fiato e goderci qualche giorno di relax. Lo meritiamo noi adulti, ma anche i bambini che tra mascherine, distanziamento e DAD si sono ritrovati nel mezzo di una bufera difficilmente comprensibile.

Se siete in partenza, come spero, e se anche i vostri figli nutrono una sana curiosità per tutto ciò che li circonda: dai sassi al fango, dagli animali alle piante. Oggi vi propongo un ottimo libro da mettere in valigia: Tra foglie e fogli. Il mio erbario di Rossella Marcucci e Mariacristina Villani, illustrazioni di Valentina Gottardi (Editoriale Scienza). Il progetto celebra gli 800 anni dell’orto botanico di Padova.

Attenzione, Tra foglie e fogli non è un libro solo da leggere. No! È un libro da costruire.

Tra foglie e fogli

Tra foglie e fogli
Tra foglie e fogli

Dopo una prima parte introduttiva dove le autrici spiegano cos’è un erbario, la sua storia (interessantissima), a cosa serve, i suoi protagonisti, il volume introduce alcune tipologie di piante, offre i giusti suggerimenti per iniziare a catalogarle ed esorta i lettori a costruire un vero e proprio erbario: incontrate un bellissimo e interessante fiore di Aglio Orsino? Le autrici vi invitano a pressarlo, seccarlo e custodirlo proprio dentro le pagine di questo libro, dove troverete dei fogli bianchi, coperti da veline, con lo spazio per aggiungere le informazioni sulla data e il luogo di raccolta.

Non solo un libro quindi, ma un raccoglitore con il quale i bambini possono imparare a riconoscere, raccogliere e catalogare le specie comuni di piante.

Come costruire un proprio erbario

Ma andiamo con ordine… le prime pagine sono ricche di informazioni, storiche e scientifiche, molto chiare e sintetiche il giusto per incuriosire senza annoiare.

“Erbario” è una parola che nasconde tantissime storie e informazioni che sono state molto utili in passato e che continuano a esserlo ancora oggi. Un tempo l’erbario indicava una lista di piante con proprietà curative o da usare in cucina: ogni pianta presente nella lista era spesso accompagnata da una breve descrizione e, a volte, da un disegno che aiutava a riconoscere.

Il volume è rilegato a spirale, richiama i vecchi taccuini di una volta dove venivano disegnate le piante e annotate le loro caratteristiche. È maneggevole e presenta diversi paragrafi ricchi di dettagli interessanti.

Tra foglie e fogli

La seconda parte entra nel vivo della scoperta: per aiutare il lettore a conoscere le piante viene descritta la foglia e il frutto e poi vengono date tutte le informazioni indispensabili per seccare e conservare le piante raccolte.

Per fare il tuo erbario puoi decidere di raccogliere le piante che ti incuriosiscono di più, oppure puoi scegliere di studiare le piante che crescono nel giardino della tua scuola, della tua casa o del tuo quartiere, quelle che trovi quando vai in vacanza e così via. In tutti i casi, però. Perché il tuo erbario possa avere un valore scientifico dovrai seguire alcune semplici regole…

Non vi preoccupate le regole sono davvero semplici, a portata anche dei bambini più irregolari! Raccogliere, pressare, seccare, creare, conservare… il libro spiega tutto nel dettaglio.

Tra foglie e fogli: è proprio così!

Tra foglie e fogli

Infine, la parte che mi ha davvero stupita: un vero e proprio erbario con tanto di velina per conservare le piante e spazi per scrivere gli appunti. A sinistra viene presentata una pianta, ad esempio il Luppolo o la Malva selvatica, a destra trovate una pagina bianca dove potete scrivere il luogo e la data di raccolta, trovare due appunti per capire la famiglia della pianta e quando fiorisce, il tutto custodito da una velina.

Date questo libro ai bambini e sono certa vi stupiranno! Dimostreranno un’altissima attenzione ai dettagli, cura nei confronti del loro lavoro svolto e un interesse nuovo verso l’ambiente che li circonda. Un libro da avere, creare e custodire, a casa ma anche a scuola per coinvolgere tutto il gruppo classe in un progetto davvero stimolante!

State preparando le valigie per le tanto attese vacanze? Che siano settimane, mesi o pochi giorni, mai come quest’anno ci meritiamo di staccare la spina, prendere fiato e goderci qualche giorno di relax. Lo meritiamo noi adulti, ma anche i bambini che tra mascherine, distanziamento e DAD si sono ritrovati nel mezzo di una bufera difficilmente comprensibile. Se siete in partenza, come spero, e se anche i vostri figli nutrono una sana curiosità per tutto ciò che li circonda: dai sassi al fango, dagli animali alle piante. Oggi vi propongo un ottimo libro da mettere in valigia: Tra foglie e…

Score

Storia
Illustrazioni
Leggibilità
Prezzo

Stupendo!

Conclusione : Leggi, impara e crea il tuo erbario, dettagliato, ricco di nozioni e consigli, un libro per tutti i bambini che , ne sono certa, vi sapranno stupire.

Voto Utenti : 4.56 ( 1 voti)

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Thoni e i suoi cugini

Thoni e i suoi cugini: Giuseppe Ferrario racconta un’estate fuor d’acqua

Leggi Un'estate fuor d'acqua coinvolgente avventura di Thoni e i suoi cugini raccontata benissimo da Giuseppe Ferrario.

Penka la mucca clandestina

Penka la mucca clandestina: Emanuela Da Ros racconta una strana storia vera

Leggi il libro Penka la mucca clandestina e scopri la strana e divertente storia vera di questa mucca raccontata benissimo da Emanuela Da Ros.