insegnare a leggere ai bambini

3 consigli per insegnare a leggere ai bambini

Insegnare a leggere ai bambini è un’avventura piacevole se proposta come un gioco; può diventare stressante se vissuta come un obbligo.

A tutti i genitori piace l’idea di avere un piccolo genio per casa. Ricordiamoci, però, che apprendere è naturale – tutti gli esseri umani apprendono – e che ogni bambino e bambina ha i suoi tempi.

I nostri consigli per insegnare a leggere ai bambini

Se notate un certo interesse verso la lettura fin da prima dell’inizio della scuola primaria (dove potete stare tranquilli i piccoli geni troveranno sicuramente maestre e maestri capaci di sviluppare tutti gli apprendimenti previsti per la loro età) allora qualche piccolo consiglio per insegnare a leggere ai bambini possiamo darlo.

Leggiamo noi genitori

Sembrerà una stupidaggine, ma provate a pensarci. Perché mai un bambino dovrebbe sentire la necessità di imparare a leggere se non vede mamma e papà leggere? Soprattutto nei primi anni di vita i bambini emulano gli adulti di riferimento, imitano le cose che vedono fare a mamma e papà, il loro linguaggio, le loro azioni. E così come emulano, purtroppo, comportamenti negativi o linguaggi volgari, reazioni fisiche violente o parolacce per capirci, ripetono anche le piccole azioni quotidiane, come leggere. Quindi per prima cosa è necessario che noi adulti ci impegniamo a leggere. Il che non è una gran fatica, dovete ammetterlo.

Leggiamo assieme una storia

Leggere permette di conoscere il mondo, di esplorare e costruire altre storie con la fantasia. La nostra mente si lascia catturare da atmosfere e descrizioni, e leggendo possiamo davvero visitare luoghi, scoprire galassie, conoscere eroi e antieroi. Leggere insieme una storia, a voce alta, magari prima di andare a letto, permette ai più piccoli di scoprire quanto è bello usare la mente per immaginare, scoprire e assaporare il mondo, o i mondi; consente, altresì, di scoprire la bellezza delle storie e quindi della lettura, con la promessa che presto potranno fare da soli. Un traguardo incredibilmente attraente.

Presentare lettere e sillabe per insegnare a leggere ai bambini

Quando il bambino si dimostra pronto, convinto nell’intenzione di voler imparare a leggere, il primo passo è presentare le singole lettere e successivamente le sillabe per iniziare a imparare i suoni.

Le lettere dell’alfabeto solitamente vengono presentate già alla scuola dell’infanzia, e poi riprese alla primaria, ma l’accostamento e le sillabe, quindi i suoni, che si possono creare è un buon allenamento che possiamo anticipare.

Non occorre presentare il tutto come una vecchia lezione scolastica. Evitiamo di costringere i bambini di imparare a memoria le lettere dalla A alla Z: anche giocare con le sillabe e le lettere è un ottimo inizio. Incitiamoli a riconoscere le lettere di parole quotidiane, quelle che compaiono sulle scatole dei biscotti o della pasta, ad esempio. I bambini memorizzano molto in fretta, solitamente continuano il gioco da soli, e poi quando uniscono le sillabe e riescono a leggere le prime parole… si illuminano!

Foto | Johnny McClung on Unsplash

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

libri sulla matematica per bambini

Libri sulla matematica per bambini della scuola primaria per ritrovare la passione dei numeri

Scopri alcuni appassionanti libri sulla matematica per bambini che frequentano la scuola primaria per farli innamorare dei numeri.

Giornata della Terra per bambini

Giornata della Terra per bambini: libri utili per celebrarla

Scopri come celebrare la Giornata della Terra per bambini e leggi i libri che ti suggeriamo per coinvolgere i più piccoli nell'Earh Day.