La mia prima mitologia a fumetti

La mia prima mitologia a fumetti: bell’albo di Mirza Sandrine con illustrazioni di Clotka

Crono, Zeus, Ade, Era, Poseidone. E ancora: Ercole, Ermes, Afrodite, Atena… nomi intramontabili, custodi di storie e appassionanti avventure. Sebbene affascinanti, le intriganti vicende degli Dei dell’Olimpo, e le conseguenze terrene dei loro capricci, sono di fatto lontane dalle narrazioni che oggi conquistano i ragazzi e le ragazze. Come possiamo avvicinare giovani lettori e lettrici a queste storie? Come conquistarli tra amori, gelosie e vendette così lontani dalla loro quotidianità? Con il fumetto, ovvio!

La mia prima mitologia a fumetti di Mirza Sandrine con illustrazioni di Clotka (Lapis edizioni), è un concentrato di cultura. Le appassionanti storie della mitologia greca e romana si uniscono all’arte del fumetto per dare vita a un albo avvincente.

La mia prima mitologia a fumetti

La mia prima mitologia a fumetti

Con un ritmo sempre incalzate, e molto ironico perché di stranezze ne è pieno il mondo ma ancora di più l’Olimpo, il volume introduce tantissime storie note e altre meno note, riuscendo a catturare l’attenzione e a tracciare una sorta di albero genealogico degli Dei. Dall’inizio, la nascita del mondo, ai tantissimi tradimenti di Zeus, e le conseguenti ire di Era, sposa e sorella, fino alle avventure dei figli, eroi e non.

L’onnipotente Zeus vigila sull’ordine del mondo e dispensa giustizia. In privato, però, ha una vita alquanto movimentata. Colleziona avventure amorose e figli nati fuori dal matrimonio, scatenando l’ira e la gelosia della sua sposa e sorella Era.

Essere figlio di Zeus è pur sempre un onore, e anche un gran problema, lo sanno bene i suoi tanti, tantissimi figli impegnati in altrettante avventure e storie.

Gelosie e vendette si susseguono, mettendo a nudo pregi ma soprattutto i difetti degli immortali, e sottolineando le conseguenze delle loro azioni sui poveri esseri umani.

Storie ben descritte

La mia prima mitologia a fumetti

Ogni storia scritta e illustrata dimostra una profonda conoscenza dell’argomento narrato. Impossibile infatti riuscire a sintetizzare in maniera così esemplare racconti complessi se non approfondendo e studiando ogni singolo filone. La cura nei dettagli è evidente: emozioni, pericoli, eroi e antieroi appaiono in tutto il loro splendore. E terrore se pensiamo al Minotauro…

A piè di pagina ogni illustrazione riporta una brevissima ma essenziale descrizione di parole nuove da approfondire.

La mia prima mitologia a fumetti è un libro per tutti

La mia prima mitologia a fumetti

La mia prima mitologia a fumetti, tradotto da Benedetta Piolanti, è un volume senza età. Del resto intramontabili sono le storie che propone. Un’idea originale per avvicinare i giovani lettori e lettrici al mondo degli Dei. Ottimo albo per coinvolgere ragazzi e ragazze, ma anche per rivivere momenti epici, assolutamente incredibili.

Crono, Zeus, Ade, Era, Poseidone. E ancora: Ercole, Ermes, Afrodite, Atena… nomi intramontabili, custodi di storie e appassionanti avventure. Sebbene affascinanti, le intriganti vicende degli Dei dell’Olimpo, e le conseguenze terrene dei loro capricci, sono di fatto lontane dalle narrazioni che oggi conquistano i ragazzi e le ragazze. Come possiamo avvicinare giovani lettori e lettrici a queste storie? Come conquistarli tra amori, gelosie e vendette così lontani dalla loro quotidianità? Con il fumetto, ovvio! La mia prima mitologia a fumetti di Mirza Sandrine con illustrazioni di Clotka (Lapis edizioni), è un concentrato di cultura. Le appassionanti storie della mitologia greca…

Score

Storia
Illustrazioni
Leggibilità
Prezzo

Da non perdere

Conclusione : La mitologia raccontata a fumetti potrebbe diventare la lettura preferita di molti lettori: coinvolgente, appassionante, incalzante.

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

bestie preistoriche

Alla scoperta delle bestie preistoriche con un meraviglioso libro pop up

Sfoglia l'albo Bestie preistoriche di Dean R. Lomax e scopri gli animali del passato grazie ai pop up veramente fatti bene.

Nel regno di Nientepopodimenochè

Claudia Mencaroni ci porta nel regno di Nientepopodimenoché

Scopri cosa succede nel regno di Nientepopodimenochè grazie al libro scritto da Claudia Mencaroni e illustrato da Serena Mabilia.