no

L’albo illustrato di Claudia Rueda sul potere del no

Ricordate la prima parola dei vostri figli? Quella che vi ha scaldato il cuore, conciliato con il mondo, aperto a nuovi orizzonti? Ebbene, la prima parola di mio figlio, oggi ottenne, è stata NO! Non “mamma” e nemmeno “papà”. Dovevo già capire allora che la vita mi aveva messa di fronte a un carattere tutt’altro che docile: definirlo deciso sarebbe riduttivo!

No

Questa premessa per introdurre un albo illustrato che mi ha confortato, risvegliato ricordi e aperto a grandi sorrisi. NO di Claudia Rueda (traduzione di Michela D’Agostini e Angela Maria Nicolò, Lapis edizioni), è un viaggio pedagogico per bambini e bambine, ma soprattutto per tutti gli adulti che si prendono cura di loro.

Perché i bambini non sono affatto inclini a rispettare le regole e le decisioni degli adulti. Anche quando crediamo, illusi, di interagire con dolci anime, loro, i bambini, riescono a capovolgere la realtà, mettere in discussione ogni nostra fiera decisione e a farci girare come delle trottole prima di ritrovare un precario equilibrio.

Ampie pagine presentano apparenti scene di normale quotidianità. Mamma orso e il suo cucciolo dovrebbero affrettarsi per affrontare l’inverno, rigido e candido. Nonostante l’evidenza (fa freddo!), le richieste della mamma vengono accolte dal piccolo orso con dinieghi vari. L’orsacchiotto motiva ogni sua presa di posizione:

  • È ora di dormire –> Ma io non ho sonno.
  • Farà molto freddo –> Ma io non ho freddo.

Esattamente come nella realtà.

La pazienza di mamma orsa

Mamma orsa dimostra una pazienza infinita. Evidentemente dotata di una saggezza celata a noi poveri umani e sa che se il piccolo orso non rispetterà le regole sarà la natura stessa a insegnargli la vita.

Infatti, il cucciolo si perde nella bufera di neve.

Ma dopo attimi di panico mentre cerca la mamma, eccolo finalmente tornare tra le sue braccia sostenendo che sì ha deciso di passare l’inverno con lei perché altrimenti potrebbe sentirsi sola.

Perché ci è piaciuto il libro No

No

Chi conosce bene i bambini e le bambine non potrà che ritrovarsi in queste dolci pagine. Loro sono così: pronti ad affrontare la vita, abbracciare ogni istante, imparare da ogni caduta, ma altrettanto pronti a dire NO. E nel caso di conseguenze nefaste a ribaltare la situazione per apparire eroi.  A noi adulti non resta che portare pazienza e imparare da mamma orso.

Le immagini ampie dai colori definiti seguono la narrazione riuscendo a farci entrare nel mondo del piccolo orso, a provare empatia per le sue richieste, paure e sollievi.

Un bellissimo albo da proporre in classe, da sfogliare e risfogliare assieme.

Ricordate la prima parola dei vostri figli? Quella che vi ha scaldato il cuore, conciliato con il mondo, aperto a nuovi orizzonti? Ebbene, la prima parola di mio figlio, oggi ottenne, è stata NO! Non “mamma” e nemmeno “papà”. Dovevo già capire allora che la vita mi aveva messa di fronte a un carattere tutt’altro che docile: definirlo deciso sarebbe riduttivo! No Questa premessa per introdurre un albo illustrato che mi ha confortato, risvegliato ricordi e aperto a grandi sorrisi. NO di Claudia Rueda (traduzione di Michela D’Agostini e Angela Maria Nicolò, Lapis edizioni), è un viaggio pedagogico per bambini…

Score

Storia
Illustrazioni
Leggibilità
Prezzo

Bell'albo!

Conclusione : Una storia di crescita ma anche un libro per capire i bambini e le bambine.

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

bestie preistoriche

Alla scoperta delle bestie preistoriche con un meraviglioso libro pop up

Sfoglia l'albo Bestie preistoriche di Dean R. Lomax e scopri gli animali del passato grazie ai pop up veramente fatti bene.

Nel regno di Nientepopodimenochè

Claudia Mencaroni ci porta nel regno di Nientepopodimenoché

Scopri cosa succede nel regno di Nientepopodimenochè grazie al libro scritto da Claudia Mencaroni e illustrato da Serena Mabilia.