Approfondimenti

Libri per bambini che si trasformano in maschere per un Carnevale originale

Da cosa ti travesti quest’anno? Mai frase fu più destabilizzante! Già perché Carnevale si avvicina e con esso anche le richieste più assurde per la maschera dell’anno. Bambini e bambine ci stupiscono, e sconvolgono, con le richieste più strampalate che si possano immaginare: dal dinosauro a Pikachu, ovviamente passando per le classiche principesse, Zorro, cavalieri e cavallo…

A questo punto i genitori si dividono in tre categorie:

  1. Quelli affetti da acquisto compulsivo, per sopravvivere: comprano qualsiasi costume desideri il figlioletto pur di arrivare a Pasqua indenni.
  2. Genitori fai da te creativi: questa categoria è capace di ricreare qualsiasi idea balorda transiti per la testolina del pargolo, con conseguente invidia di ogni genitore di passaggio.
  3. “Io speriamo che me la cavo”: fermamente contrari a compare, diabolici e incapaci di qualsiasi fai da te, questi individui – molto meno rari di quanto possiate pensare – sono soliti a convincere le creature a vestirsi da mummia per poi avvolgerli nella carta igienica. O da robot e ficcarli dentro una scatola. Tutto pur di vederli felici e contenti.

I migliori libri per bambini che si trasformano in maschere

Oggi propongono una quarta categoria. Genitori e nonni o insegnanti che comprano un libro dove si possono ritagliare e realizzare diverse maschere, ottime per un pomeriggio in compagnia o per realizzare la famosa maschera fai da te con un aiuto! Scopriamo insieme i libri per bambini che si trasformano in maschere.

libri per bambini che si trasformano in maschere

Colora e gioca con le maschere: libro da colorare per bambini con maschere di Carnevale di tutti gli animali

L’idea è talmente semplice da risultare geniale. Il volume propone 50 maschere di animali da colorare, ritagliare, aggiustare con un elastico o filo ed ecco la maschera perfetta!

Ogni pagina presenta una maschera; ogni maschera raffigura un animale diverso. Ora avete solo l’imbarazzo della scelta!

Fare, giocare, creare tante maschere da colorare, ritagliare e indossare

Simile al precedente, ma con maschere diverse, questo volume va incontro alle esigenze di bambini più piccolini, dai 4 anni. Presenta 24 maschere già colorate da ritagliare e indossare.

Libri Maschera BOX

Libri per bambini che si trasformano in maschere

Se proprio colorare e ritagliare non piace ecco anche i Libri Maschera. Apri il libro tienilo per i manici, mettilo ad altezza occhi… il libro si trasforma in una maschera perfetta! Ogni pagina è un animale – del bosco, del mare, della savana – diverso! Ogni libro maschera propone 5 maschere: è dedicato a chi ama cambiare spesso maschera!

Tante maschere per il Carnevale

Dopo avervi presentato soluzioni semplici, ora alziamo l’asticella per chi desidera proposte più articolate e complesse. Il libro Tante maschere per il Carnevale propone idee per realizzare maschere e cappelli di ogni sorta partendo da cartamodelli. Vichinghi, cavalieri medievali, spiriti, animali misteriosi e non… per un Carnevale originale e unico!

Le maschere dell’arte

Per i più originali e creativi un libro gioco davvero unico. Le maschere dell’arte è pensato per avvicinare i bambini e le bambine al mondo dell’arte. Propone 11 maschere da ritagliare e indossare ispirate a grandi artisti: ogni maschera è un ritratto che idealizza un artista famoso, la sua arte e il suo pensiero. Con le illustrazioni di Valentina Belloni, le maschere di questo volume permettono di travestirsi da opera d’arte!

Scopri i migliori libri per bambini che si trasformano in maschere da colorare, ritagliare e indossare per festeggiare il Carnevale!

Foto | chmuhammed via Depositphotos

Disclaimer. Su alcuni dei titoli linkati in questo articolo, Libri e bambini ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi per l’utente finale. Potete cercare gli stessi articoli in libreria, su Google e acquistarli sul vostro store preferito.

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio