Lorenza Farina, Come ali di gabbiano, illustrazioni di Anna Pedron
Lorenza Farina, Come ali di gabbiano, illustrazioni di Anna Pedron

Come ali di gabbiano, di Lorenza Farina con illustrazioni di Anna Pedron

Il Giorno della memoria si avvicina. Dirompente, prepotente, ci sveglia e strattona le nostre anime per costringerci a ricordare, a rivivere l’orrore. Per essere sicuri che mai più torneranno tempi così terribili…

Ma anche il Giorno della memoria arranca: ce lo dice la cronaca estera, i pensieri negativi, le paure che alimentano una incomprensibile rabbia. E allora dobbiamo ancora di più obbligarci a ricordare, e per fortuna ci vengono in aiuto i libri quali Come ali di gabbiano di Lorenza Farina con illustrazioni di Anna Pedron (illustrazioni meravigliose, lasciatemelo scrivere).

Come ali di gabbiano

Lorenza Farina, Come ali di gabbiano, illustrazioni di Anna Pedron
Lorenza Farina, Come ali di gabbiano, illustrazioni di Anna Pedron

La storia di Come ali di gabbiano la conosciamo, perché anche se per sventura – e davvero mi dispiacerebbe molto per voi nel caso non aveste mai letto il Diario di Anne Frank – la storia di Anne è indelebile nel cuore di tutti noi. Possiamo anche risultare distratti o aridi nei suoi confronti, ma lei con grazia e dolcezza si è infilata nel nostro cuore, come a voler dimostrare che una sola storia può cambiare il mondo.

Ma in questo albo illustrato Lorenza Farina fa di più. Non ci racconta solo la storia di Anne, no, con estrema delicatezza e sfuggente malinconia traccia il rapporto tra Anne e il suo amato diario, così fragile in apparenza eppure forte tanto da sfidare ogni sorte e arrivare fino a noi, forte perché custode di un racconto terribile eppure anche così incantevole.

Una storia da non dimenticare

In Come ali di gabbiano Lorenza Farina riesce a riassumere una storia drammatica in poche poetiche pagine trasmettendo sia l’amore per la vita di Anne Frank che l’orrore della guerra, la paura, le privazioni, la vita stessa che sfugge dalle dita senza possibilità alcuna di afferrarla.

Tu non mi hai mai lasciata sola. Eri con me quando in soffitta. Provai l’emozione del mio primo bacio. Mi eri accanto quando, in primavera, ammiravamo insieme l’ippocastano in fiore e il cielo azzurro che ci sovrastava. In quegli istanti cresceva forte in tutti e due la speranza che quella spietata guerra sarebbe finita presto e la pace e la serenità avrebbero regnato per sempre.

Alcune frasi riportare, tante emozioni capaci di far tremare il mondo intero.

Grazie Lorenza Farina per questo inaspettato capolavoro e grazie Anna Pedron per le tue illustrazioni capaci di dare forma a pensieri così lontani.

Il Giorno della memoria si avvicina. Dirompente, prepotente, ci sveglia e strattona le nostre anime per costringerci a ricordare, a rivivere l’orrore. Per essere sicuri che mai più torneranno tempi così terribili… Ma anche il Giorno della memoria arranca: ce lo dice la cronaca estera, i pensieri negativi, le paure che alimentano una incomprensibile rabbia. E allora dobbiamo ancora di più obbligarci a ricordare, e per fortuna ci vengono in aiuto i libri quali Come ali di gabbiano di Lorenza Farina con illustrazioni di Anna Pedron (illustrazioni meravigliose, lasciatemelo scrivere). Come ali di gabbiano Lorenza Farina, Come ali di gabbiano,…

Score

Leggibilità
Storia
Illustrazioni
Prezzo

Non dimenticare mai

Conclusione : Per non dimenticare, per continuare a sognare anche con i suoi occhi.

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Davide Morosinotto, Voi

Voi, di Davide Morosinotto

Voi è un romanzo di Davide Morosinotto ricco di insegnamenti e anche di avventura, ricco di umanità, quella bella, ma anche di paure.

Anna Fogarolo, Il furto dell'identità digitale, illustrazioni di Irene Coletto, Erickson

Il furto dell’identità digitale, di Anna Fogarolo

Leggi il libro Il furto dell'identità digitale di Anna Fogarolo, risolvi i giochi e scopri perché è importante proteggere la propria identità in rete.