La banda delle scope

La banda delle scope: Teresa Capezzuto e le sette sorelle che ci aiutano a tenere pulito

L’importanza dell’’igiene, della cura di sé e del luogo in cui viviamo è da sempre tema di grande importanza. In questo ultimo, lungo, periodo è decisamente diventata determinante. Il Covid ha sconvolto la nostra vita, ha destabilizzato ogni nostra abitudine. Inoltre ci ha costretti, tutti, a rivedere molte regole che credevamo di aver già assimilato. I bambini si sono ritrovati a dover prestare molta più attenzione verso tanti piccoli dettagli – distanziamenti, mascherine ecc. – fino a poco prima beatamente ignorati.

La banda delle scope

Teresa Capezzuto, La banda delle scope

Ma come possiamo spiegare ai più piccoli l’importanza della pulizia, dal luogo dove viviamo all’ambiente esterno, marciapiede o il parco, dai piccoli gesti (no, se non ci sono i cestini non è giustificato gettare l’immondizia a terra) alle questioni decisamente più grandi di tutti noi? Con le favole, ovvio!

La banda delle scope di Teresa Capezzuto (illustrazioni di Albertina Neri, Il Ciliegio edizioni), ci racconta la pulizia e l’igiene in maniera originale e scoppiettante, partendo dal paese di Saggina, in cui vivono sette scope super attive: Spolverina, Ramazzella, Lucidina, Splendida, Spazzolina, Rotolina e Giravolta.

Sette sorelle impegnate ognuna in un compito fondamentale: chi spazza, chi lucida, chi sale sui tetti. Un modo divertente per dare una mano di pulito al mondo e ispirare comportamenti sani e responsabili per sé e per gli altri.

Dalla propria camera all’esterno del castello, come nella vita.

L’importanza dell’’igiene, della cura di sé e del luogo in cui viviamo è da sempre tema di grande importanza. In questo ultimo, lungo, periodo è decisamente diventata determinante. Il Covid ha sconvolto la nostra vita, ha destabilizzato ogni nostra abitudine. Inoltre ci ha costretti, tutti, a rivedere molte regole che credevamo di aver già assimilato. I bambini si sono ritrovati a dover prestare molta più attenzione verso tanti piccoli dettagli – distanziamenti, mascherine ecc. – fino a poco prima beatamente ignorati. La banda delle scope Teresa Capezzuto, La banda delle scope Ma come possiamo spiegare ai più piccoli l’importanza della…

Score

Storia
Illustrazioni
Leggibilità
Prezzo

Gradevole

Conclusione : Il volume propone un modo originale e fiabesco per avvicinare i bambini all’importanza dell’igiene e della pulizia

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Beniamina Wood e il mistero del Diamantosso

Beniamina Wood e il mistero del Diamantosso: Federico Moccia racconta le sfide del web

Leggi Beniamina Wood e il mistero del Diamantosso e scopri come Federico Moccia racconta il mondo del web a ragazze e ragazzi.

I grandi capolavori dell'opera

Conosciamo i grandi capolavori dell’opera

Sfoglia l'albo I grandi capolavori dell'opera e scopri tante curiosità su questa forma d'arte grazie a Serenella Quarello e Fabiana Bocchi.