Home > Libri > Le Quattro stagioni di Antonio Vivaldi, l’albo musicale firmato Giunti
Le Quattro stagioni di Antonio Vivaldi. Il racconto musicale in un giorno
Le Quattro stagioni di Antonio Vivaldi. Il racconto musicale in un giorno

Le Quattro stagioni di Antonio Vivaldi, l’albo musicale firmato Giunti

Oggi presento un albo che mi ha decisamente incantata: Le Quattro stagioni di Antonio Vivaldi. Il racconto musicale in un giorno, scritto da Katie Cotton, con illustrazioni di Jessica Courtney-Tickle, Giunti edizioni.

Devo precisare che nutro un amore incontrollabile nei confronti della musica di Vivaldi, quindi l’unione musica/albo per bambini attira fin da subito la mia curiosità. Ma qui andiamo oltre ogni aspettativa.

Le Quattro stagioni di Antonio Vivaldi

Le Quattro stagioni di Antonio Vivaldi. Il racconto musicale in un giorno

Le Quattro stagioni di Antonio Vivaldi. Il racconto musicale in un giorno

L’intento appare evidente: avvicinare il bambino, tramite un semplice racconto e delle illustrazioni, alla musica. Le Quattro stagioni qui ci appaiono in tutta la loro semplicità: fresche, dirompenti, fredde, calde. Tramite un pulsante, che ovviamente attira subito l’attenzione dei più piccoli, è possibile associare alle immagini e al testo una breve melodia di Vivaldi.

La nota assolutamente positiva è che oltre alla storia – dove la protagonista Isabelle, assieme al suo cagnolino Pickle e all’albero di mele, affronta un viaggio attraverso le quattro stagioni in un solo giorno – immagini e musica riescono a dare vita ad altre storie incantevoli. Il bambino così può leggere la storia di Isabelle, ascoltare il brano associato a quella stagione o a quell’evento, come un temporale estivo, e contemporaneamente, grazie a tavole dettagliate e colorate, può creare la sua storia.

In tal modo, mentre Isabelle va incontro alla primavera assieme ai suoi compagni di viaggio, possiamo vedere una lepre nel bosco, o un trattore nel campo di fronte, o ancora un corvo che si alza in volo per evitare l’imminente temporale. A questa tavola la melodia “Primavera” I movimento evoca quel temporale che rimbomba lontano mentre la natura festeggia ancora l’arrivo della primavera.

Tutte le tavole associano un particolare momento del viaggio di Isabelle ad altre possibili storie che intravediamo nel disegno, il tutto accompagnato dalla musica che è capace di evocare ricordi e nuove realtà.

Come la tavola dedicata all’estate che riesce a evocare il caldo ma contemporaneamente ci avvisa che sta arrivando l’autunno. Qui tantissime persone popolano il disegno, così il bambino può immaginare il raccolto, gli uccellini, il grano, i giochi all’aria aperta, e anche il melo di Isabelle sfoggia delle mele rosse incantevoli. La melodia scelta è “Autunno” I movimento, una celebrazione della natura e dei suoi frutti.

Le Quattro stagioni di Antonio Vivaldi. Il racconto musicale in un giorno

Le Quattro stagioni di Antonio Vivaldi. Il racconto musicale in un giorno

Una particolare attenzione la merita la copertina, telata, dorata, custode di incredibili sogni. Davvero molto bella.

Immagino già i bambini intenti ad ascoltare, leggere, creare nuove storie. Un omaggio a Vivaldi, alla musica, ma soprattutto a quanto di bello è possibile cogliere accanto a ognuno di noi. Personalmente suggerisco il libro per laboratori di classe, credo che i bambini potrebbero stupirci, sfoggiando la loro incredibile capacità di vedere oltre, captare dettagli e narrare storie su storie.

Oggi presento un albo che mi ha decisamente incantata: Le Quattro stagioni di Antonio Vivaldi. Il racconto musicale in un giorno, scritto da Katie Cotton, con illustrazioni di Jessica Courtney-Tickle, Giunti edizioni. Devo precisare che nutro un amore incontrollabile nei confronti della musica di Vivaldi, quindi l’unione musica/albo per bambini attira fin da subito la mia curiosità. Ma qui andiamo oltre ogni aspettativa. Le Quattro stagioni di Antonio Vivaldi L’intento appare evidente: avvicinare il bambino, tramite un semplice racconto e delle illustrazioni, alla musica.…

Score

Leggibilità
Storia
Illustrazioni
Prezzo

Lettura e musica: che volere di più?

Conclusione : Un albo, uno strumento musicale, un gioco; questo libro accoglie ogni sfumatura della creatività e la dona, preziosa realtà che ci circonda.

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Lucia Giustini e Ariella Abolaffio, Abbecedario teatrale. Il gioco del teatro per bambini e ragazzi

Abbecedario teatrale. Il gioco del teatro per bambini e ragazzi, di Lucia Giustini e Ariella Abolaffio

Scopri perché il libro Abbecedario teatrale è il perfetto gioco del teatro per bambini e ragazzi e prova anche tu a stimolare la fantasia per giocare.

Irene Biemmi e Ilaria Urbinati, Sono una selvaggia

Sono una selvaggia, di Irene Biemmi e Ilaria Urbinati

Scopri perché l'albo Sono una selvaggia di Irene Biemmi e Ilaria Urbinati è veramente bello e racconta una storia che tutti dovrebbero conoscere.