Home > Libri > Gran premio! Una folle corsa di cavalli, di Marie Dorléans
Marie Dorléans, Gran premio! Una folle corsa di cavalli
Marie Dorléans, Gran premio! Una folle corsa di cavalli

Gran premio! Una folle corsa di cavalli, di Marie Dorléans

Esistono libri belli, altri discreti, altri… semplicemente geniali. È questo il caso dell’albo illustrato Gran premio! di Marie Dorléans (Sinnos editrice), un libro che non vuole insegnare, non vuole mostrare grandi idee o personaggi, non vuole fare la morale: vuole solo e semplicemente far sorridere. E ci riesce.

Marie Dorléans, Gran premio! Una folle corsa di cavalli
Una tavola del libro Gran premio! Una folle corsa di cavalli di Marie Dorléans,

Gran premio! Una folle corsa di cavalli

Gran premio! parla di una gara di cavalli alquanto bizzarra. Ma prima di addentrarci nelle sue pagine dobbiamo osservarne con attenzione il formato: orizzontale. Perché le gare sono lunghe e i cavalli pure. Un formato che ci porta a intuire l’azione, la corsa, il movimento.

I personaggi di questo libro sono particolari, già dalla prima tavola iniziamo a sentire i bambini sghignazzare senza alcun ritegno: il pubblico.

Non che l’autrice si sia inventata molto, il pubblico delle corse dei cavalli è originale per definizione. Ma questo lo è ancora di più. Ogni persona presente è estremamente caratterizzata, e i cappelli… i cappelli… che ridere i cappelli!

Ed eccoci sulla linea di partenza BANG! Partiti!

Vediamo i cavalli, ma sentiamo anche il suono.

I cavalli ora occupano tutto lo spazio orizzontale dell’albo, stanno correndo verso il traguardo, inizia un gran caos e al lettore sembra di sentire le urla del pubblico e il rumore degli zoccoli.

Nel caos della corsa accadono anche cose strane (risate): un fantino attaccato alla coda del suo cavallo, un altro rilassato disteso sul dorso, uno su una sedia, uno sotto, uno sopra, uno prende il tè. Non è una corsa è un parapiglia!

Un albo veramente godibile

L’aspetto davvero più esilarante di questo albo è la capacità dell’autrice di intrecciare disegni e suoni, si ha davvero l’impressione di assistere a quello che viene disegnato e ci si immagina i suoni come parte integrante del disegno.

E poi è buffo. E il finale è… grandioso.

Quante volte sfoglierete Gran premio!: lo leggerete, interpreterete ogni suono! E mentre l’adulto legge le parole il bambino vede tutti i dettagli divertenti del disegno, e interromperà il racconto con il suo punto di vista. E riderà a crepapelle. Meraviglioso!

Esistono libri belli, altri discreti, altri… semplicemente geniali. È questo il caso dell’albo illustrato Gran premio! di Marie Dorléans (Sinnos editrice), un libro che non vuole insegnare, non vuole mostrare grandi idee o personaggi, non vuole fare la morale: vuole solo e semplicemente far sorridere. E ci riesce. Una tavola del libro Gran premio! Una folle corsa di cavalli di Marie Dorléans, Gran premio! Una folle corsa di cavalli Gran premio! parla di una gara di cavalli alquanto bizzarra. Ma prima di addentrarci nelle sue pagine dobbiamo osservarne con attenzione il formato: orizzontale. Perché le gare sono lunghe e i…

Score

Leggibilità
Storia
Illustrazioni
Prezzo

Meraviglioso

Conclusione : Un albo imperdibile, per divertimento, bellezza, coinvolgimento. Perché è semplicemente geniale.

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Guia Risari, Mamma cerca casa, illustrazioni Massimiliano di Lauro

Mamma cerca casa, di Guia Risari

Leggi l'albo Mamma cerca casa di Guia Risari con illustrazioni di Massimiliano di Lauro e scopri il significato profondo dell'avere una casa.

Stefano Montanari, La sfida

La sfida, di Stefano Montanari

Scopri di cosa parla il libro La sfida di Stefano Montanari e fermati a riflettere sull'importanza del gioco per crescere in maniera sana e forte.