Libri sull'autostima
Orecchie di farfalla è uno dei migliori libri sull'autostima per bambini

Libri sull’autostima: come aiutare i bambini ad avere fiducia in sé

Non tutti i bambini hanno piena fiducia in se stessi, anzi. Vuoi perché sono un po’ goffi, vuoi perché vengono costantemente demotivati dagli adulti, o perché sono convinti di avere un difetto fisico evidentissimo…

Se da un lato il supporto dei genitori è indispensabile (il bambino può anche realisticamente riscontrare alcune difficoltà, ma questo non determina tutta la persona, anzi) dall’altro possiamo chiedere aiuto a diverse letture che sicuramente aiutano se non a credere di più in se stessi almeno a comprendere che nessuno è perfetto. O come preferisco sottolineare io: ognuno è perfetto in modo diverso.

Sono davvero tanti i libri sull’autostima per bambini. È fondamentale cercare il testo giusto per età e gusti. Se proviamo a spingere i giovani lettori in una direzione, anche con le migliori intenzioni, rischiamo il totale rifiuto.

6 bei libri sull’autostima per bambini

Ecco alcune proposte di libri sull’autostima rivolti a giovani lettrici e lettori.

Storie della buonanotte per bambine ribelli

Sono diversi i libri che si rivolgono direttamente alle bambine con l’intento, per nulla scontato, di dar loro coraggio e fiducia, perché non c’è nulla che non possano fare!

Il volume sottolinea, e ricorda anche agli adulti, che non esistono giochi per maschi e giochi per femmine, così come non esistono sogni per lei e sogni per lui, ma solo grandi obiettivi e grandi imprese e che tutti, ma proprio tutti, possono raggiungerli. Basta credere in se stessi e impegnarsi.

Da Serena Williams a Malala Yousafzai, da Rita Levi Montalcini a Frida Kalo, da Margherita Hack a Michelle Obama, sono 100 le donne raccontate in queste pagine e illustrate da 60 illustratrici provenienti da tutto il mondo.

Storie per bambini che hanno il coraggio di essere unici

Simile al precedente ma più unisex, il libro si sofferma su 100 storie esemplari, di uomini celebri e uomini comuni, del passato e del presente, che hanno reso il mondo un posto migliore grazie alla loro generosità, al loro altruismo e avendo fiducia in se stessi.

Orecchie di farfalla

Un albo bellissimo capace di trasformare un opinabile difetto fisico in un dettaglio unico, le orecchie appunto. I bambini sono tremendi e chi li ritiene angeli sta sbagliando tutto, davvero, riescono a sottolineare la diversità e a rendere la vita impossibile ad alcuni coetanei. Ma grazie a questo libro un presunto difetto può diventare il segno distintivo che tanto aspettavamo!

La gara

Edito da Valentina Edizioni questo splendido albo illustrato non sbaglia un colpo. Gli animali si confrontano continuamente, chi ha i denti lunghi, chi il collo lungo, chi le orecchie piccole… sono in continua competizione. Tanto che decidono di fare una gara, ma per prepararsi provano tutti a cambiare aspetto e il risultato è davvero impacciato, brutto e irreale.

La metafora è evidente: siamo sempre di corsa, cerchiamo di assomigliare ad altri diversi di noi e troppo spesso dimentichiamo di osservarci e accettarci per quello che siamo.

Marilena la balena

I bambini sono tremendi. Lo sono, è inutile che storcete il naso! Verso i coetanei non sempre sono amichevoli e dolci, anzi a volte sanno essere davvero cattivi. Come possiamo stupirci nel leggere che Marilena una bambina un po’ in sovrappeso odia andare in piscina? Come possiamo giudicare il suo rifiuto verso la piscina quando scopriamo che viene continuamente presa in giro dagli altri? Che quando si tuffa scatena uno tsunami d’acqua? Ma Marilena un giorno scopre che se vuole essere leggera deve prima pensarlo… E soprattutto capisce che:

“Noi siamo quello che pensiamo di essere”

Provaci ancora Lulù

Questo albo è dedicato a tutti quei bambini che di punto in bianco decidono che non ne sono capaci. Succede direi almeno una volta al giorno…

La maggior parte dei bambini sono energia pura: corrono, creano, disegnano, ma a un certo punto qualcosa li blocca, qualcosa che sono convinti di non saper fare, o che una volta li ha visti fallire e allora prendono paura e non ci provano più!

Invece…. Lulù ci insegna che l’importante è non arrendersi e avere fiducia in se stessi!

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Titoli di favole

Titoli di favole famose: alla scoperta di belle storie da leggere

Scopri i più famosi titoli di favole di Esopo e Fedro e leggi le storie che hanno lasciato il segno nella cultura di tutta l'Europa.

Cipì

Cipì: riassunto del romanzo di Mario Lodi

Leggi il riassunto di Cipì celebre libro scritto dal maestro Mario Lodi con i suoi alunni e scopri alcune curiosità su questa bella storia.