Approfondimenti

Libri per bambini sulla natura che insegnano a rispettare l’ambiente

L’ecologia e, più in generale, il benessere del pianeta Terra, è un tema che in questi ultimi anni sta letteralmente dividendo in tre il pianeta:

  • chi lancia gridi d’allarme sempre più acuti arrivando a danneggiare opere d’arte (anche se a onore del vero le opere imbrattate dagli  attivisti di Ultima generazione sono sempre selezionate con cura: sono opere protette da vetri e quindi di fatto non subiscono alcun danno irreparabile);
  • chi nega ci siano problemi ambientali e che il cambiamento climatico sia una bufala;
  • e chi beatamente continua a vivere la sua vita ignorando ogni causa ed effetto e continuando a gettare plastica nel mare come se nulla fosse.

Personalmente non lo so se la strada scelta dai giovani attivisti di Ultima generazione e altri gruppi simili sia corretta o meno. Quello che so è che urlare al complotto o ignorare del tutto la faccenda è da irresponsabili. Dobbiamo fare qualcosa, cambiare modo di vivere, e lo dobbiamo fare in fretta. Perché il nostro amato pianeta sta soffrendo e non sa più come comunicarcelo.

Bambini, bambine, ragazzi e ragazze sono molto più sensibili al tema rispetto agli adulti. Hanno imparato nuovi automatismi che noi adulti abbiamo faticato a conquistare. Ad esempio differenziano tutto senza pensarci troppo, e sono più attenti all’argomento. Ma soprattutto i giovani sono arrabbiati e delusi perché stiamo lasciando loro una eredità davvero pessima. E hanno ragione.

I migliori libri per bambini sulla natura

Se state cercando libri per bambini sulla natura che insegnano a rispettare l’ambiente, sul mercato oggi ne trovatedavvero molti. Scopri la nostra personalissima selezione.

Perché la Terra ha la febbre? E tante altre domande sul clima (Editoriale Scienza)

Un libro molto utile per andare oltre a stereotipi e mezze verità. In Perché la Terra ha la febbre? Federico Taddei pone tantissime domande sul clima alla climatologa Elisa Palazzi, che con estrema sintesi risponde. Con l’aiuto di divertenti disegni il volume affronta diversi aspetti e conseguenze del cambiamento climatico.

Scopri di più con la nostra recensione.

Piccola guida per ecoschiappe (Sinnos editrice)

Se per caso conoscete bambini e bambine che ancora ignorano i piccoli gesti quotidiani utili ad aiutare la salute del pianeta Terra, ecco Piccola guida per ecoschiappe di E. Saroma-Stepniewska, I. Wierzba, illustrazioni di Emilia Dziubak (Sinnos editrice). Un volume cartonato perfetto per iniziare a capire esapere tutto su ecologia, riciclo e cura dell’ambiente. Il professor Coscienza si rivelerà un ottimo insegnante e i disastri di Mister Ecoschiappa vi aiuteranno a soffermarvi su pericolose abitudini.

Salvo il mio Pianeta (Erickson)

Per i ragazzi e le ragazze più grandi, il volume Salvo il mio Pianeta. 40 passi per curare la Terra e crescere felici, di Vittoria Iacovella (Erickson), propone tantissimi consigli pratici per aiutare a organizzare la quotidianità sostenibile, effettuare scelte e riutilizzare. Il libro offre molte curiosità, e dritte per salvare il nostro Pianeta e riflettere sulla sostenibilità ambientale.

Salviamo il pianeta, di Lisa Lupano (De Agostini)

Colorato, curioso, completo di maxi finestrelle per scoprire ulteriori dettagli, Salviamo il pianeta di Lisa Lupano, illustrazioni di Beatrice Tinarelli (De Agostini), è un volume molto utile per introdurre l’argomento ecologia ai bambini e le bambine più piccoli. Assieme alla famiglia Sempreverde scopriremo diversi luoghi, come il giardino, il mare, la montagna, e alcuni dettagli della natura. E questa è la nostra recensione

Disclaimer: su alcuni dei titoli linkati in questo articolo, Libri e bambini ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi per l’utente finale. Potete cercare gli stessi articoli in libreria, su Google e acquistarli sul vostro store preferito.

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio