Collane di libri per bambini
Alcune belle collane di libri per bambini

Le migliori collane di libri per bambini

Capire qual è il genere letterario che piace ai pargoli di casa è un’impresa titanica. Se quando sono piccoli tutto sommato riusciamo ad attirare la loro attenzione con grandi e sonori WOW e OHHH, quando crescono la faccenda si complica. Libri iniziati e abbandonati, libri semplicemente mai aperti, libri schifati… Se non vi è mai capitata una scena del genere allora siete genitori davvero fortunati.

Se i bambini si rivelano dei grandi lettori non è affatto detto che decideranno di leggere ogni libro che verrà proposto loro, anzi! Dimostreranno di avere gusti precisi. A volte la vera impresa è proprio capire quali sono i loro gusti: maghi o principesse? Avventura o amore sognante? Animali spaventosi o misteri?

Alcune belle collane di libri per bambini

Quindi, non stupisce se, dopo una attenta analisi e tanti bleah! il genitore sfinito una volta trovato il libro che piace al figlio… si lancia sulle collane di libri per bambini almeno per un paio d’anni, sperando che la vena creativa dell’autore non si esaurisca.

Collane di libri per bambini piccoli

In realtà, come avevo già accennato, le prime letture, o comunque i libri a quattro mani, sono i più facili da individuare. Inoltre, essendo brevi riusciamo, sfogliandoli, a capire al volo se possono piacere o meno ai bambini a cui sono destinati.

I romanzi, invece dovremmo leggerli prima di regalarli, ma da che mondo e mondo in libreria non si può leggere un libro intero prima dell’acquisto: non funziona così! E, anche se lo leggiamo prima e lo consideriamo un bel libro non è detto che piaccia ai piccoli lettori di casa.

Quindi per i più piccoli, in casa abbiamo avuto una passione per Topo Tip, soprattutto il maschio che evidentemente si è immedesimato nel piccolo topo monello, ma piace molto anche la collana dedicata alla Mucca Moka, soprattutto nel momento delle prime letture in stampatello, e Il primo libro di Kika, di Altan. Realizzati negli anni 70 questi 12 libretti hanno ancora molto da insegnarci in fatto di originalità, semplicità e scoperta.

Collane per la primaria

Sanno leggere, ma ancora non sanno cosa gli piace leggere e noi genitori ci affanniamo a proporre libri di ogni genere per conquistare la loro curiosità. In questa fase devo ammettere che mi sono venute in aiuto le collane come Geronimo Stilton, perché presentano personaggi che divertono e storie sempre diverse e simpatiche capaci di conquistare il cuore dei giovani lettori.

Assieme al topo Geronimo segnalo anche la serie Agatha Mistery per chi ama i misteri, e Capitan Fox lo consiglio invece ai bambini amanti di avventure e pirati.

Consigli di collane per i ragazzi

In realtà il passaggio successivo non è così scontato. Non è detto che a nove anni il piccolo lettore si trasformi di colpo in un divoratore di libri. E non è affatto certo che il passaggio sia così immediato. Inoltre, potrebbe anche cambiare gusti. Quindi, attenzione: questa è un’età complicata, un’età che vede troppo brevi e scontati i libri precedentemente citati, ma troppo lunghi o semplicemente indigesti altri. Quindi la ricerca si fa molto più complessa.

Ovviamente qui posizioniamo la collana dedicata a Harry Potter e non scoraggiatevi se non piace. Purtroppo spesso arrivano a dieci anni che hanno già visto il film e ci vuole un po’ di pazienza per permettere loro di cogliere le sfumature e le diverse emozioni donate da un libro. Ma se il primo volume piace allora il giovane lettore ha diverse pagine di pura magia davanti a sé.

Altra saga molto amata dai ragazzi è Percy Jackson: avventure e Dei dell’Olimpo non deluderanno gli amanti del genere.

Molto amato anche L’Accademia del Bene e del Male, bello ma corposo (nel vero senso della parola: lo spessore del primo libro potrebbe spaventare i più giovani).

Infine – me ne parlano molto bene, ma non l’ho ancora letta – c’è la collana di Fairy Oak.

Ovviamente questi sono solo consigli, se volete segnalare altre collane i commenti sono a disposizione!

Foto | Mitchell Luo via Unsplash

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Le più belle fiabe classiche

Le fiabe classiche tra autori e titoli famosi

Scopri le più belle fiabe classiche di tutti i tempi e leggi le storie tramandate da grandi autori come i fratelli Grimm, Perrault e altri.

Titoli di favole

Titoli di favole famose: alla scoperta di belle storie da leggere

Scopri i più famosi titoli di favole di Esopo e Fedro e leggi le storie che hanno lasciato il segno nella cultura di tutta l'Europa.