L'ombra di ognuno

L’ombra di ognuno: Mélanie Rutten e il momento della crescita

I bambini hanno fretta di crescere, è un inevitabile punto in comune. Hanno fretta di crescere mentre i genitori vorrebbero prenderli al lazo e rallentarli il più possibile, anche se poi li lasciano andare, perché sanno che possono solo esserci in caso di bisogno ma ogni figlio deve poter vivere la propria vita, in autonomia.

Questo concetto di cambiamento, crescita, distacco è davvero difficile da presentare in una storia per bambini. Solitamente, infatti, ogni bambino vive quest’aspetto in maniera diversa, ma non è consapevole di viverlo, come spesso non è consapevole che sta crescendo.

L’ombra di ognuno

L'ombra di ognuno
Mélanie Rutten, L’ombra di ognuno

L’ombra di ognuno di Mélanie Rutten (traduzione di Sara Saorin, Camelozampa, finalista Premio Andersen 2021 categoria 6/9 anni) è un complicato albo illustrato con un potenziale enorme, capace di presentare crescita e difficoltà sotto forma di fiaba per bambini, ma non solo.

In un’ambientazione onirica, decisamente particolare, presentata solo attraverso le illustrazioni a inchiostro di china e acquarelli ma mai descritta, troviamo diversi personaggi, animali umanizzati, e un soldato.

Ogni protagonista del racconto sta attraversando un momento particolare, un cambiamento: il Coniglietto ha appena lasciato il padre adottivo il Cervo; il Gatto appare in tutta la sua adolescenza; il Cervo ha paura e non vuole lasciar andare il Coniglietto; il Libro parla, parla, parla e sembra aver paura del silenzio. L’Orsa e l’Ombra vegliano e accompagnano, e infine il Soldato – a mio avviso il personaggio chiave del racconto: un soldato irruente, complesso, articolato, sorprendente, e forse il personaggio che maggiormente evolve durante la storia – perde la maschera e affronta il cambiamento in un modo nuovo.

L'ombra di ognuno

Ma non prendete questa descrizione come assoluta verità. L’ombra di ognuno si presta a tante diverse interpretazioni, a discussioni e illusioni. Avvolge e contemporaneamente stimola la creatività e il pensiero, perché nulla è come sembra e il lettore è obbligato a ragionare fuori dagli schemi per trovare la propria particolare spiegazione.

«Quand’è che si sa di essere diventati grandi?» chiede il Coniglio.
«Quando si sa fare e disfare i nodi» dice il Soldato.
«No, quando si è innamorati» risponde il Gatto.
Il Coniglio pensa che sia quando si è capaci di costruire una casa.

I libri finalisti del Premio Andersen 2021

Su Libri e bambini presentiamo i testi finalisti del Premio Andersen 2021:

I bambini hanno fretta di crescere, è un inevitabile punto in comune. Hanno fretta di crescere mentre i genitori vorrebbero prenderli al lazo e rallentarli il più possibile, anche se poi li lasciano andare, perché sanno che possono solo esserci in caso di bisogno ma ogni figlio deve poter vivere la propria vita, in autonomia. Questo concetto di cambiamento, crescita, distacco è davvero difficile da presentare in una storia per bambini. Solitamente, infatti, ogni bambino vive quest'aspetto in maniera diversa, ma non è consapevole di viverlo, come spesso non è consapevole che sta crescendo. L'ombra di ognuno Mélanie Rutten, L'ombra…

Score

Storia
Illustrazioni
Leggibilità
Prezzo

Le fasi della crescita

Conclusione : Una storia diversa, anche se dal ritmo classico, capace di aprire nuovi orizzonti e di portare il lettore verso nuove scoperte.

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

La casa delle meraviglie

La casa delle meraviglie: Anna Vivarelli racconta le avventura di una bambina e del suo papà

Leggi La casa delle meraviglie di Anna Vivarelli scopri la vita di Emma e di suo papà e impara a riflettere sui cambiamenti della vita.

Elise e il cane di seconda mano

Bjarne Reuter racconta la storia di Elise e il cane di seconda mano

Leggi la storia di Elise e il cane di seconda mano e scopri la vita di una famiglia che decide di prendere un cane e ne sceglie uno speciale.