Artecadabra

Artecadabra: il libro di Raphaël Garnier che è un’opera d’arte

Spiegare l’arte, dare forma a colori, linee, punti, rendere l’astratto qualcosa di concreto, per accompagnare bambini e bambine alla scoperta della meraviglia che ogni giorno ci circonda. Un’impresa. Eppure c’è chi è riuscito a superare ostacoli e vincoli, a creare un libro che non è solo un libro ma un oggetto da scoprire, esplorare, toccare, sollevare, aprire, girare, piegare, tirare… per conoscere e capire.

Raphaël Garnier, Artecadabra

Artecadabra di Raphaël Garnier (traduzione di Margherita Vecchiati, Franco Cosimo Panini, Finalista Premio Andersen 2022 – categoria Miglior libro fatto ad arte), è un’opera d’arte. Non posso che sintetizzare così questo volume.

Un progetto complesso. Un libro d’altri tempi da un lato, perché sappiamo bene che dare forma alla carta, piegarla, sollevarla, è un costo notevole per l’editoria; dall’altro, un testo all’avanguardia.

Pagina dopo pagina bambini e bambine, ragazzi e ragazze (ma anche noi adulti) possono interagire con forme e materiali, linee e punti, figure e contrasti.

Artecadabra

Artecadabra

Nell’immensità della galassia che chiamiamo “Arte”, il punto è innanzitutto un incontro.

Per presentarvi Artecadabra ho scelto la prima frase del libro. Una sintesi perfetta, un inizio di tutto rispetto.

Poche parole riescono a catturare subito la nostra attenzione, ma è il nostro sguardo a venire attirato da altri dettagli, perché questo è un libro da scoprire, leggere, toccare.

Così, possiamo alzare la Luna e scoprire che il Primo contatto del pennello sulla tela: è il tocco iniziale dell’artista. Scopriamo poi la linea, responsabile dei contorni: Una corsa sul foglio, che traccia nuovi sentieri. Mentre, poi, assaporiamo parole e immagini ecco che notiamo una porzione di pagina, apparentemente stracciata, da sollevare. E nuove linee ci attendono. Ancora: fogli trasparenti sovrappongono forme e colori, cartoncini colorati donano spessore e consistenza al tatto, la materia gira, gli strumenti si tirano mentre lasciano impronte, i colori si fondono, il contrasto ci conquista.

Pagine tagliate, ci riportano infine al punto. Origine e arrivo di questo viaggio.

Artecadabra

La bellezza del libro Artecadabra

Ho provato a fotografe il volume, ma credo che in questo caso fotografia e immagini digitali non riescono a onorare il valore di quest’opera. Difficilmente sono riuscita a trasmettere l’entusiasmo che accompagna ogni pagina, la scoperta, il piacere dell’assaporare una così complessa eppure semplice realtà.

Dalle parole agli intagli, dalle immagini alle suggestioni, Artecadabra è un volume che dovrebbe trovare posto in ogni classe, scuola, biblioteca, ma anche in ogni casa. Ho dovuto aspettare qualche giorno per riuscire a scrivere questa recensione: i miei figli ne sono rimasti talmente affascinati da non riuscire più a privarsene.

L’arte diventa alla portata di tutti, comprensibile e visibile, unica nella sua totale bellezza.

Artecadabra

I libri finalisti del Premio Andersen 2022

Su Libri e bambini presentiamo i testi finalisti del Premio Andersen 2022.

Finalisti miglior libro 0/6 anni

Finalisti miglior libro 6/9 anni

  • Ellen e il leone, di Crockett Johnson – traduzione Sara Saorin, Camelozampa.
  • La traversata degli animali, di Vincent Cuvellier – illustrazioni Brice Postma Uzel – traduzione Flavio Sorrentino, Biancoenero Edizioni.

Finalisti miglior libro 9/12 anni

  • Tasso e Puzzola, di Amy Timberlake – illustrazioni Jon Klassen – traduzione Sara Ragusa, HarperCollins Italia.

Finalisti miglior libro oltre i 15 anni

Finalisti miglior albo illustrato

Spiegare l’arte, dare forma a colori, linee, punti, rendere l’astratto qualcosa di concreto, per accompagnare bambini e bambine alla scoperta della meraviglia che ogni giorno ci circonda. Un’impresa. Eppure c’è chi è riuscito a superare ostacoli e vincoli, a creare un libro che non è solo un libro ma un oggetto da scoprire, esplorare, toccare, sollevare, aprire, girare, piegare, tirare… per conoscere e capire. Raphaël Garnier, Artecadabra Artecadabra di Raphaël Garnier (traduzione di Margherita Vecchiati, Franco Cosimo Panini, Finalista Premio Andersen 2022 – categoria Miglior libro fatto ad arte), è un’opera d’arte. Non posso che sintetizzare così questo volume. Un…

Score

Storia
Illustrazioni
Leggibilità
Prezzo

Un viaggio emozionante

Conclusione : Un volume, un’opera d’arte, da sfogliare, toccare, girare, alzare... per scoprire gli ingredienti magici dell’opera d’arte.

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Anastasia al vostro servizio

Anastasia al vostro servizio: scoppiettante romanzo di Lois Lowry

Con il romanzo Anastasia al vostro servizio Lois Lowry ci regala una storia scoppiettante con una trama inaspettata.

Le cose che ci fanno paura

Keren David racconta le cose che ci fanno paura

Leggi il romanzo Le cose che ci fanno paura e conosci le gemelle Lottie ed Evie che devono affrontare diversi problemi nella vita quotidiana.