50 storie per stare insieme alle storie

Elisa Mazzoli racconta 50 storie per stare insieme alle storie

Abbiamo bisogno di storie. Storie che sappiano colorare i nostri sogni e di farci viaggiare con la fantasia; narrazioni colme di avventura o di perspicaci nozioni; storie che riescano a farci innamorare di altre storie.

50 storie per stare insieme alle storie

E sono proprio le storie le protagoniste del volume 50 storie per stare insieme alle storie, di Elisa Mazzoli, illustrato da Danilo Fresta (Pulce edizioni, candidato al Premio Strega ragazzi e ragazze 2021 categoria 6+). Sono storie da leggere in sequenza o casualmente, da soli o insieme prima di andare a letto, in gruppo in classe o al parco. Racconti brevi che si fanno assaporare grazie alla loro dolcezza e originalità; storie intense come un battito di mani.

Il treno verticale

In queste storie possiamo conoscere il treno verticale:

Al mondo esiste un solo treno verticale.
Ha i vagoni messi non uno dietro l’altro, non uno davanti all’ altro, e nemmeno uno di fianco all’ altro.
No.
I vagoni del treno verticale sono uno sopra l’altro.
Dentro ci stanno: un capotreno, un macchinista e un sacco di passeggeri.

Bambini, supereroi, animali

E il bambino BAM, nervosetto a dire il vero… sbatte tutto! O ancora possiamo incontrare anche dei supereroi come Trattoman!

Trattoman è un supereroe.
Trattoman agisce in campagna.
Si muove su un trattore marrone mimetizzato con la terra e agisce in difesa dei contadini, degli animali e dei prodotti agricoli.
Ha un cappello di jeans e una tuta di paglia.
O forse no… aspetta, è il contrario: ha un cappello di paglia e una tuta di jeans.
Le sue armi sono una zappa e un annaffiatoio.
Le usa per fermare il nemico.
Chi è il nemico?
Il nemico di Trattoman è Cementor, lo spregevole mostro che vorrebbe trasformare tutte le campagne coltivabili in pavimenti di cemento sui quali costruire palazzi e palazzine, centrali elettriche e centri commerciali.

50 storie per stare insieme alle storie
Elisa Mazzoli, 50 storie per stare insieme alle storie

In queste incantevoli storie troviamo animali, principi e pirati. Paure e speranze. Troviamo tutto ciò che serve per inventare altre storie, per affrontare la vita con gioia e la paura con meno terrore.

Proprio così: sono una balena e faccio la guardiana del faro.
Come faccio ad accendere la luce?
Vado in cima al faro, naturalmente.
Come faccio ad arrivare lassù?
Salgo le scale con la pinna, naturalmente.
Come faccio a non rimanere incastrata?
Rimpicciolisco, naturalmente.

Un bellissimo libro, colmo di spunti, riflessioni e divertimento, ma soprattutto un libro capace di conquistare ogni bambino, anche il più pigro, che potrà ritrovare il piacere della lettura in ogni pagina.

50 storie per stare insieme alle storie

Premio Strega ragazzi e ragazze 2021

Su Libri e bambini presentiamo i testi in gara per il Premio Strega ragazzi e ragazze 2021.

Miglior libro d’esordio

Categoria 6+

Categoria 8+

Categoria 11+

Abbiamo bisogno di storie. Storie che sappiano colorare i nostri sogni e di farci viaggiare con la fantasia; narrazioni colme di avventura o di perspicaci nozioni; storie che riescano a farci innamorare di altre storie. 50 storie per stare insieme alle storie E sono proprio le storie le protagoniste del volume 50 storie per stare insieme alle storie, di Elisa Mazzoli, illustrato da Danilo Fresta (Pulce edizioni, candidato al Premio Strega ragazzi e ragazze 2021 categoria 6+). Sono storie da leggere in sequenza o casualmente, da soli o insieme prima di andare a letto, in gruppo in classe o al…

Score

Storia
Illustrazioni
Leggibilità
Prezzo

Ottima lettura

Conclusione : Un libro di storie moderne da leggere e rileggere, una lettura speciale sia per chi ama leggere libri tutti d’un fiato che per chi preferisce affrontare un libro a piccole dosi.

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Beniamina Wood e il mistero del Diamantosso

Beniamina Wood e il mistero del Diamantosso: Federico Moccia racconta le sfide del web

Leggi Beniamina Wood e il mistero del Diamantosso e scopri come Federico Moccia racconta il mondo del web a ragazze e ragazzi.

I grandi capolavori dell'opera

Conosciamo i grandi capolavori dell’opera

Sfoglia l'albo I grandi capolavori dell'opera e scopri tante curiosità su questa forma d'arte grazie a Serenella Quarello e Fabiana Bocchi.