La scimmia dell'assassino

La scimmia dell’assassino: Jakob Wegelius narra la rocambolesca vista di Sally

I romanzi d’avventura sono da sempre i più amati dai ragazzi e dalle ragazze. Colmi di suspense e di storie, riescono ad accendere curiosità ed emozioni pagina dopo pagina. Ma non è facile scriverli: le avventure non sono semplici da raccontare, soprattutto alle nuove generazioni, e i personaggi che popolano questi romanzi devono essere di spessore, sembrare reali altrimenti anche tutto il racconto rischia di crollare.

La scimmia dell'assassino
Jakob Wgelius, La scimmia dell’assassino

La scimmia dell’assassino di Jakob Wegelius (traduzione di Laura Cangemi, Iperborea editore, finalista Premio Andersen 2021 categoria miglior libro oltre i 12 anni, e finalista premio Strega ragazzi e ragazze, categoria 11 +), è sicuramente un bel romanzo d’avventura. Strano, ritmato, colmo di attesa e soprattutto vivo: i suoi tanti personaggi, infatti, sono talmente ben descritti e articolati da rendere la storia un vero piacere per chi ama leggere.

La scimmia dell’assassino

Protagonista assoluta è Sally Jones, una gorilla antropomorfa; Sally non parla, ma sa leggere e scrivere e soprattutto capisce e interagisce con gli umani. È bravissima nei lavori manuali e prova emozioni fortissime, tanto da coinvolgerci dall’inizio alla fine della sua storia.

Sono una scimmia antropomorfa. Da alcuni scienziati ho scoperto di appartenere alla specie Gorilla beringei graueri. La maggior parte degli esemplari vive in Africa, nel folto della giungla lungo le rive del fiume Congo. Con ogni probabilità è da lì che vengo.

Da allora vivo nel mondo degli uomini. Ho imparato a capire quello che dite voi umani e come ragionate. Ho imparato a leggere e scrivere. Ho imparato come si ruba e come si inganna il prossimo. Ho imparato cosa sono l’avidità e la crudeltà. Ho avuto diversi padroni e vorrei dimenticarne la maggior parte. Non so chi mi abbia dato il nome che porto, né perché.

In ogni caso, mi chiamo Sally Jones.

Il rapporto tra Sally ed Henry Koskela

Sally Jones è imbarcata a bordo Hudson Queen. Qui naviga felice assieme al suo amico marinaio Henry Koskela, chiamato il Capo. Il rapporto tra Sally e il Capo è complesso: il Capo parla Sally ascolta, ma nonostante la mancanza di parte di Sally delle parole si intendono a meraviglia, tanto che Il Capo riesce a intuire i desideri della sua migliore amica e le regala una macchina da scrivere. È proprio grazie a questa che Sally Jones può raccontarci la propria storia.

A Lisbona il Capo viene accusato di omicidio, condannato a 25 anni di prigione. La verità sembra sfuggire ma Sally non si dà per vinta:

Mentre lavoravo pensavo alla mia Underwood n. 5, e ora ho deciso per cosa la userò.
Metterò nero su bianco la verità.
La verità sull’omicidio di Alphonse Morro.
Così tutti sapranno cos’è successo veramente.
E forse, scrivendo, riuscirò a sbarazzarmi dei miei incubi.

Una storia che si lascia leggere

La scimmia dell’assassino è una girandola di personaggi davvero ben costruiti, dalla sua amica Ana al riparatore di strumenti musicali, una storia ricca di musica, storia e vicoli oscuri. L’obiettivo di Sally è chiarissimo fin dalle prime pagine, ma difficile da raggiungere: dimostrare l’innocenza del suo migliore amico. 

Un libro lungo, oltre 500 pagine, ma strutturato in modo tale da rendere la lettura agevole anche per i meno allenati: i capitoli infatti sono brevi e ben struttati, e ognuno è introdotto da un’illustrazione. Inoltre, all’inizio del libro tutti i personaggi vengono introdotti da un ritratto: il coinvolgimento inizia fin dalla prima pagina.

I libri finalisti del Premio Andersen 2021

Su Libri e bambini presentiamo i testi finalisti del Premio Andersen 2021.

Finalisti miglior libro 0-6 anni

Finalisti miglior libro 6-9-anni

Finalisti miglior libro 9-12 anni

Finalisti miglior libro oltre i 12 anni

Finalisti miglior libro oltre i 15 anni

Finalisti miglior libro di divulgazione

Finalisti miglior libro fatto ad arte

Finalisti miglior albo illustrato

Finalisti miglior libro senza parole

Finalisti miglior libri a fumetti

Finalisti miglior libro mai premiato

I romanzi d’avventura sono da sempre i più amati dai ragazzi e dalle ragazze. Colmi di suspense e di storie, riescono ad accendere curiosità ed emozioni pagina dopo pagina. Ma non è facile scriverli: le avventure non sono semplici da raccontare, soprattutto alle nuove generazioni, e i personaggi che popolano questi romanzi devono essere di spessore, sembrare reali altrimenti anche tutto il racconto rischia di crollare. Jakob Wgelius, La scimmia dell'assassino La scimmia dell’assassino di Jakob Wegelius (traduzione di Laura Cangemi, Iperborea editore, finalista Premio Andersen 2021 categoria miglior libro oltre i 12 anni, e finalista premio Strega ragazzi e…

Score

Storia
Leggibilità
Illustrazioni
Prezzo

Una lettura coinvolgente

Conclusione : Un romanzo ben strutturato, originale e coinvolgente. Una storia che non lascerà indifferenti i lettori: è capace di raccontare l’amicizia, l’indifferenza e la discriminazione con gentilezza e passione.

Voto Utenti : Puoi essere il primo !

Anna Fogarolo

Anna Fogarolo è consulente per le attività di Ufficio Stampa, Content & Community Manager, Web Relation e Digital PR specialist. In passato ha svolto l'attività di fotogiornalista per le maggiori testate italiane e ha scritto contenuti per alcuni noti portali e network. Con le Edizioni Erickson ha pubblicato «Do you speak Facebook? Guida per genitori e insegnanti al linguaggio dei social network» e «Il web è nostro. Guida per ragazzi svegli», testo presentato alla seconda edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Il cercatore di asparagi

Il cercatore di asparagi: Alessandro Petruccelli racconta una storia di ieri per i ragazzi di oggi

Leggi Il cercatore di asparagi racconto di Alessandro Petruccelli ambientato in un tempo lontano ma che ha da dire anche ai ragazzi di oggi.

Dov'è mia sorella?

Dov’è mia sorella? Un’altra bella storia di Sven Nordqvist

Scopri l'albo illustrato Dov'è mia sorella? scritto da Sven Nordqvist e lasciati rapire dalla bellezza della storia e delle illustrazioni.